CARLO CONTI / Chi è il conduttore di “Con il cuore, nel nome di Francesco”

- La Redazione

La scheda di Carlo Conti. Chi è il conduttore toscano che presenterà su Rai Uno l’evento benefico “Con il cuore-Nel nome di Francesco” in diretta da Assisi.

carlo_conti_2
Carlo Conti

Sarà Carlo Conti a presentare la serata-evento “Con il cuore-Nel nome di Francesco”, iniziativa che vedrà la presenza di artisti e uomini di cultura al fine di reperire fondi da destinare alle tante missioni benefiche condotte dai francescani nel mondo. Ma chi è il conduttore della serata? Carlo Conti si è rivelato il personaggio televisivo di quest’anno vincendo qualche settimana fa addirittura quattro premi nella serata “Premio regia televisiva 2015”. Fiorentino doc, Carlo Conti nasce nell’anno 1961. Sin da giovane si sviluppa in lui la passione per la comunicazione. Cresciuto senza la presenza del padre, viene allevato solamente dalla madre, che in una recente intervista a TV2000 ha praticamente elogiato come la sua eroina. Da giovane riesce ad entrare in banca e lavora per qualche tempo come addetto all’amministrazione bancaria. Al contempo coniuga il lavoro in banca con il passatempo in radio. Gli anni novanta sono per Carlo Conti un continuo fiorire di contratti lavorativi in piccole televisioni locali, fino al contratto che decreterà il suo arrivo in RAI. Nel 2000 infatti, Carlo Conti ha presentato una delle tantissime edizioni dello show-game “I Raccomandati”, su Rai Uno, giungendo così alla prima serata. L’onda del successo prosegue anche negli anni seguenti, quando viene chiamato a condurre un’edizione di Miss Italia. I suoi programmi riscuotono enorme successo tanto da procurargli l’assegnazione de “I Migliori Anni”, in onda sempre su Rai Uno, programma in cui il conduttore si circonda di ballerini, cantanti ed artisti che hanno segnato la storia della televisione italiana. Nel 2010 invece, sempre da una idea di Carlo Conti nasce “Tale e Quale show”, un altro programma targato Rai Uno, nel quale i personaggi dello spettacolo diventano imitatori/sosia. Intanto Carlo Conti non rinuncia all’appuntamento fisso del tardo pomeriggio invernale con milioni di telespettatori che guardano “L’Eredità” su Rai Uno. Nel 2015 gli viene assegnata la conduzione del Festival di Sanremo, che porta a casa in maniera strabiliante. Dal punto di vista privato, Carlo Conti si è sposato recentemente con Francesca Vaccaro, che di mestiere fa la costumista. Dal loro amore è nato Matteo. Carlo Conti è molto riservato sulla sua vita privata, ma in una recente intervista ha raccontato di non sapere svolgere il mestiere del padre, non avendo avuto nessun esempio, ma si augura di apprenderlo giorno dopo giorno. Inoltre si è commosso raccontando un aneddoto riguardante la decisione del nome del bambino quando ancora doveva nascere. La decisione verteva su due nomi diversi: Matteo o Lorenzo. Durante una visita al Santo Padre, Carlo Conti chiese a lui cosa ne pensava; la risposta fu neutrale e alla fine con la moglie decisero di dare al figlio il nome Matteo che significa “Dono di Dio”. Recentemente Carlo Conti ha anche intrapreso una carriera come testimonial pubblicitario, infatti lo si può vedere in compagnia di Fiorello sul set di una pubblicità per una nota compagnia telefonica. Carlo Conti ha svolto diversi cameo nei più importanti film di Leonardo Pieraccioni, ha inoltre recitato in “Paparazzi” dei fratelli Vanzina e ha doppiato alcuni cartoni animati. Assieme ad altri due fiorentini doc, ovvero Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello ha anche inciso alcune demo. Insomma un artista versatile e poliedrico, dall’animo sensibile, comico e divertente. Lo ritroveremo certamente alla conduzione della nuova edizione dell’Eredità che partirà da settembre su Rai Uno, così come è certa anche la programmazione della nuova edizione di Tale e Quale show, assieme al nuovo game show “Si può Fare”, tutti targati Rai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori