Il Volo / Il trio torna ad esibirsi in Italia ospite a “Con il cuore, nel nome di Francesco”

- La Redazione

Il Volo, ospite a Con il cuore, nel nome di Francesco: Raiuno ospita l’evento benefico in onore di San Francesco direttamente dalla Basilica di Assisi con la conduzione di Carlo Conti.

Il_Volo
Il Volo (InfoPhoto)

Il Volo, ospite a Con il cuore, nel nome di Francesco: Il gruppo musicale Il Volo è sicuramente uno dei più noti del momento ed è particolarmente amato per la simpatia dei suoi componenti, oltre che per la loro indiscussa bravura artistica. Stasera, sabato 13 giugno 2015, il gruppo Il Volo sarà ospite della maratona benefica “Con il cuore, nel nome di Francesco” presentata da Carlo Conti e trasmessa in serata su Rai 1; appuntamento da non perdere, dunque, per tutti i fan. I tre tornano ad esibirsi in Italia (la seconda volta in realtà) dopo l’esperienza all’Erovision Song Contest. Ma chi sono i tre tenori?

Questo gruppo è davvero giovanissimo: i componenti, ovvero Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto, hanno rispettivamente 20, 20 e 22 anni.I ragazzi provengono da città diverse: Ginoble è di Roseto degli Abruzzi, piccolo paese in provincia di Teramo, Barone è della provincia di Agrigento, mentre Boschetto è nato a Bologna, ma è di Marsala.La loro storia è davvero singolare e molto suggestiva: appena adolescenti, dunque quando Boschetto aveva 16 anni e Ginoble e Barone circa 14, si presentarono come solisti al reality per bambini “Ti lascio una canzone”.Il loro talento non sfuggì affatto agli esperti, ed il regista Roberto Cenci scelse di accostarli musicalmente e di farli esibire come trio: da allora, Il Volo non si sarebbe più disunito, anzi, si trattava dell’inizio di una carriera davvero notevole, per certi versi sorprendente.A dispetto della giovanissima età Gianluca, Piero ed Ignazio sono subito considerati degli autentici fenomeni, e la loro voce, profonda e tecnicamente perfetta, inizia a conquistare tutto il mondo.I tre ragazzi, dunque, hanno subito modo di esibirsi su palcoscenici di livello internazionale: il loro gruppo, inizialmente chiamato The Tryo, è ingaggiato con una cifra esorbitante da un’importantissima etichetta discografica statunitense e gode da subito di una grande fama.La carriera di questi ragazzi nasce, di fatto, all’estero: è proprio oltre confine che questi giovanissimi sono da subito apprezzati, e le loro esibizioni dedicate a dei classici della canzone italiana quali “‘O Sole mio” e “‘O surdato nnamorato” fanno davvero sognare le platee.Mentre questi giovani tenori (o come amano precisare gli stessi cantanti, due tenori ed un baritono) iniziano a spopolare all’estero, e mentre in Italia sono ancora poco noti il programma “Le Iene” dedica loro un servizio a cura di Enrico Lucci, inviato storico della trasmissione.Il servizio di Lucci rappresentò una sorta di biglietto da visita per questi giovanissimi nei confronti di moltissimi italiani, ed uno degli aspetti maggiormente evidenziati nel servizio era proprio il fatto che il talento innato, assai spesso, è costretto ad “emigrare” pur di essere opportunamente valorizzato ed apprezzato.Successivamente, il gruppo acquisisce definitivamente il nome di Il Volo, lo stesso che era stato dato al primo album, edito nel 2010.Pur trattandosi, come detto, di un gruppo giovanissimo, Il Volo può vantare una discografia notevolmente ricca ed una straordinaria carrellata di esibizioni internazionali e di collaborazioni con importanti artisti quali Eros Ramazzotti, i Pooh e Barbra Streisand.Dopo essere stati ospiti dell’edizione del Festival di Sanremo del 2010, riscuotendo nell’occasione un notevole apprezzamento da parte del pubblico, il gruppo gareggia al Festival di Sanremo 2015: il loro brano “Grande amore” è un successone, e si aggiudica il primo posto.Nella puntata di stasera, peraltro, Il Volo ritroverà Carlo Conti, lo stesso conduttore dell’ultima edizione del festival risultata assolutamente trionfale per i tre giovani tenori.Come detto in precedenza, Il Volo è un gruppo apprezzato davvero da tutti, sia dai telespettatori giovani che da quelli meno giovani: la classe di questi tenori non si discute, è evidente, tuttavia in tanti amano particolarmente seguire questo gruppo in TV per la simpatia dei componenti, ragazzi che hanno sicuramente dimostrato di voler rimanere con i piedi per terra pur avendo goduto di un successo straordinario e pressochè improvviso.Oltre all’appuntamento di stasera, sicuramente molto interessante, il gruppo Il Volo si sta preparando anche ad un altro evento molto atteso dai fan, ovvero il concerto gratuito previsto per il 4 luglio a Piazza Plebiscito, a Napoli.Non si può trascurare, ovviamente, che i membri del gruppo Il Volo hanno tantissimo seguito da parte del pubblico femminile, e non solo per quanto riguarda le teenager.Recentemente, in un’intervista, i giovani tenori si sono leggermente esposti circa la loro attuale situazione sentimentale, e a quanto pare Gianluca, Piero ed Ignazio stanno vivendo periodi distinti da questo punto di vista.Per Piero Barone il momento sembra particolarmente propizio: “Forse ho incontrato una persona”, ha dichiarato, ma senza assolutamente sbilanciarsi oltre, anche per una questione di scaramanzia.Ben diversa la situazione degli altri due cantanti: Gianluca Ginoble, che ha raccontato di aver avuto una storia importante in passato con una ragazza italiana, ora sta pensando solo a divertirsi, mentre Ignazio Boschetto, che pare essere allo stesso modo single, non disdegna affatto l’idea di poter presto vivere una storia d’amore seria e profonda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori