CADUTA LIBERA/ Il concorrente Giorgio cade alle Magnifiche Sette. Ascolti e riassunto ultima puntata (oggi, 14 giugno 2015)

- La Redazione

Oggi andrà in onda un nuovo appuntamento con Caduta libera, il game show condotto da Gerry Scotti su Canale 5. Diamo uno sguardo agli ascolti e al riassunto della puntata di venerdì

caduta_libera
caduta libera

Oggi – domenica 14 giugno 2015 – andrà in onda un nuovo appuntamento con Caduta libera, il game show condotto da Gerry Scotti su Canale 5. In attesa di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati venerdì scorso e al riassunto della puntata. Il game show è stato seguito nel segmento “Inizia la sfida” da 1 milioni e 704 mila telespettatori con uno share del 14,57%, e nel Game da 2 milioni e 446 mila telespettatori con uno share del 16,16%. Ecco che cosa è successo: si parte con una sfida divertente tra Olga e Luca. Olga è la concorrente centrale e Luca è un ristoratore romagnolo che invita Gerry Scotti a pranzare durante le sue vacanze romagnole da lui. La sfida termina però con la caduta di Luca e quindi Olga per ora vince l’ipotetica somma di quindicimila euro. Successivamente la sfida procede con Olga e la numero sette che è Tea, professoressa d’inglese proveniente da Torino. Su una domanda concernente il nome di Rambo la concorrente Tea cade. Il suo valore è di cinquemila euro. La gara prosegue. Olga, la concorrente centrale, decide adesso di sfidare un uomo, il numero quattro. Si tratta di Giorgio da Bergamo.

La sfida inizia. La concorrente decide di passare una delle domande e così di sprecare una delle sue vite bonus disponibili. La vita viene ceduta al concorrente. Giorgio non sa rispondere ad un proverbio, ma possedendo la vita non cade giù nella botola. A sei secondi dalla fine riesce a salvarsi nuovamente lo sfidante. La concorrente cede la seconda vita e passa la domanda che tratta di edilizia, proprio il campo lavorativo dello sfidante. Ma si salvano nuovamente. Su una domanda riguardo una parte di testo di una canzone di De Gregori lo sfidante perde la sua ulteriore vita prestata da Olga. La concorrente centrale ancora cede la sua vita perché non sa rispondere. Se sbaglia va giù. Sulla prova commutativa Olga cade giù.

Riparte un’altra gara con Giorgio che riveste ora il ruolo di concorrente centrale. Nuova sfida tra Giorgio e Simonetta, amante dei balli di coppia. Alla seconda domanda che chiedeva la conclusione di una frase presa da una canzone di Miguel Bosé la concorrente cade. Giorgio prosegue con tredicimila euro e gli mancano dei concorrenti. Giorgio non sa rispondere ad una domanda e allora passa e utilizza la sua unica vita bonus. Il concorrente sfidato cade e saluta tutti dicendo che è stato bellissimo ancora prima dello scadere del tempo. Con ventitrémila euro Giorgio continua. Può arrivare a ottantamila euro. Giorgio sfida Simona. Simona si salva con pochissimi secondi alla seconda domanda. Possono proseguire. Sulla domanda che tratta dell’ONU Simone cade. La successiva sfida viene vinta da Giorgio. Colpo di scena della sirena. Ultima e decisiva sfida. Resta in gara Giorgio. Le magnifiche sette. Con settantacinquemila euro Giorgio tenta la vincita. Il concorrente centrale non supera le magnifiche sette e perde cadendo nella botola posta sotto i suoi piedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori