CERA UNA VOLTA 4/ Anticipazioni puntate 23 giugno 2015: Gold recluta Crudelia e Ursula. Il video promo

- La Redazione

C’era una volta 4, anticipazioni puntate 23 giugno 2015: mentre Gold recluta Crudelia e Ursula, Belle libera le fate intrappolate nel Cappello, ma non solo quelle purtroppo…

once-upon-a-time
C'era una volta 5, Once upon a time 5

Questa sera, su Fox, tornerà in onda la quarta stagione di C’era una volta(Once Upon a time), andata in pausa lo scorso marzo. La messa in onda riprenderà dal tredicesimo e dal quattordicesimo episodio della quarta stagione che è nettamente divisa in due: la prima parte ha avuto come antagonista principale la Regina delle Nevi, mentre la seconda parte ha come antagonista il gruppo denominato “Regine dell’Oscurità” formato da Crudelia De Mon, Ursula e Malefica in collaborazione con Tremotino. Clicca qui per vedere il promo.

Stasera, martedì 23 giugno 2015, Fox torna a trasmettere la terza stagione di Cera una volta (Once Upon a Time), che era andata in pausa ad inizio marzo. Verranno trasmesso il tredicesimo e il quattordicesimo episodio, intitolati rispettivamente Loscurità bussa alla porta e Imperdonabile. Ecco qualche anticipazione: nella prima puntata, Gold recluta Ursula e Crudelia per realizzare il suo piano di avere un lieto fine, mentre nel frattempo i cittadini di Storybrooke, ignari, riprendono tranquillamente le loro vite. Purtroppo si scatena ancora una volta il caos quando Belle, insieme Uncino, libera le fate intrappolate nel Cappello e con esse anche una creatura malvagia che si accanisce sulla città, Chernabog. Intanto, Emma, Regina ed Henry continuando a cercare lAutore o almeno qualche indizio che li conduca da lui. Nella seconda puntata, invece, Emma inizia ad indagare da sola in merito a Ursula e Crudelia, mentre invece Mary Margaret e David hanno il sospetto che essere abbiamo raggiunto Storybrooke non solo in cerca del loro lieto fine, ma di un segreto. Infine, Henry e Regina chiedono aiutano a Pinocchio per andare avanti con le ricerche



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori