SUPERQUARK/ Anticipazioni e diretta streaming puntata 25 giugno 2015: le Alpi viste dall’alto e la Grande Guerra

- La Redazione

Dopo i due speciali andati in onda nelle scorse settimane, stasera su Rai 1 va in onda una nuova puntata di Superquark. Le anticipazioni del programma di Piero Angela

superquark_angela_r439
Piero Angela conduce Superquark

Piero Angela tornerà, come di consueto, ad occuparsi di divulgazione scientifica alle 21:15 su Rai Uno con “Superquark”, un viaggio tra le meraviglie della scienza e della natura, con un occhio di riguardo alla storia e sulle nuove scoperte che potrebbero rivoluzionare il corso dell’umanità; non mancheranno le solite rubriche di utilità pubblica, dedicate alla cucina per un’alimentazione sana e alla sessuologia. Il conduttore aggiorna costantemente i suoi telespettatori anche dal suo profilo twitter Piero Angela Fact dove ha superato recentemente i mille followers. Martedì scorso, inoltre, è stato ospite di Massimo Giannini a Ballarò su Rai Tre. Vi ricordiamo che oltre a poter seguire “Superquark” su Rai Uno, il programma sarà trasmesso in diretta streaming sul sito di Rai Tv: clicca qui per vederlo.

Dopo i due speciali andati in onda nelle scorse settimane, prende ufficialmente il via oggi la nuova stagione di Superquark, lo storico programma di divulgazione culturale ideato e condotto da Piero Angela. Questo primo appuntamento si aprirà con un affascinante documentario che ci mostrerà le Alpi da un punto di vista che solitamente è riservato alle aquile: grazie a una sofisticata telecamera montata su un elicottero, potremo sorvolare le maestose cime attraversando laghi, ghiacciai e pareti verticali. A seguire, in occasione del centenario dell’ingresso dell’Italia nella prima guerra mondiale, Giulia De Francovich racconterà il conflitto visto però da un punto di vista inedito, quello dei medici e dei chirurghi che quotidianamente dovevano combattere contro infezioni e batteri che uccidevano tantissime persone. A seguire Alberto Angela ci porterà alla scoperta delle bellezze archeologiche e naturali del Parco di Gaiola, un pezzo di costa tra Posillipo e Nisida già molto apprezzato dai romani. In programma anche tante rubriche, come “Dietro le quinte della Storia” con il prof. Alessandro Barbero, la “Scienza in Cucina” con la nutrizionista dr.ssa Elisabetta Bernardi, e “Teconlogia” con Roberto Cingolani, direttore scientifico dellIstituto Italiano di Tecnologia che parlerà della partecipazione dellIIT alla gara tra robot a Los Angeles.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori