ALIVE – LA FORZA DELLA VITA/ Anticipazioni puntata 14 luglio 2015: il rapimento di Marco Villisa

- La Redazione

Alive – La forza della vita, anticipazioni puntata 14 luglio 2015: in quest’ultimo appuntamento Vincenzo Venuto ci racconterà la storia di Marco Villisa, rapito mentre lavorava in Libia     

Alive_Giusy_Versace_Venuto_Forza
I conduttori di Alive - La forza della vita
Pubblicità

Questa sera alle 21.25 su Rete 4 andrà in onda l’ultima puntata di “Alive – La forza della vita”. Nella puntata di oggi, martedì 14 luglio 2015, Giusy Versace e Vincenzo Venuto ci racconteranno la storia di Marco Villisa, il tecnico modenese che lavorava a Zuara, una città sulla costa libica. Originario i Piacenza, Marco è stato rapito il 5 luglio 2014 mentre si trovava in macchina con altri due colleghi, un macedone e un bosniaco. Il tecnico è rimasto nelle mani dei suoi rapitori per quattro lunghi mesi, prima di essere liberato la notte tra il 12 e il 13 novembre. Sarà proprio la viva testimonianza di Marco a darci un’idea di tutte le paure e i momenti di sconforto vissuti dal tecnico durante quei lunghi mesi passati lontano da casa e dai suoi affetti.

Pubblicità

Nel programma ci sarà spazio anche per la storia di Domenica, salvata insieme al figlio di un anno e mezzo da un carabiniere mentre rischiava la vita in mare dopo che la sua auto era precipitata a seguito di un incidente stradale. Nella stessa puntata si parlerà anche dei presunti abusi perpetrati da un uomo che utilizzava l’associazione da lui fondata a Roma per coprire le sue azioni: nel corso del programma scolteremo le testimonianze di una bambina che parlerà delle violenze subite e di un altro uomo allontanatosi dalla comunità dopo aver capito cosa stava accadendo all’interno dell’associazione. A concludere la puntata sarà il commuovente faccia a faccia tra Giusy Versace e Vanessa, una donna rimasta in coma per un mese a causa delle violenze del compagno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori