DETECTIVE EXTRALARGE – L’OMBRA DEL GUERRIERO/ Su Rete 4 il film con Bud Spencer e Philip Michael Thomas

- La Redazione

Oggi, mercoledì 12 agosto 2015, su Rete 4 alle 14.00 viene mandato in onda il film per la televisione Detective Extralarge – Lombra del guerriero. Vediamo la trama della pellicola

Foto-Mediaset
Mediaset

Oggi, mercoledì 12 agosto 2015, nel primo pomeriggio del canale Mediaset di Rete 4, viene mandato in onda il film per la televisione Detective Extralarge – Lombra del guerriero. Si tratta in pratica di un episodio televisivo per lappunto intitolato Lombra del guerriero che fa parte della serie di genere investigativo – commedia Detective Extralarge che vede tantissimi interpreti particolarmente conosciuti dal pubblico italiano come nel caso di Bud Spencer, Philip Michael Thomas, Michael Winslow, Vivian Ruiz, Lou Berford, Gunther Maria Halmer e Pino Amendola. La durata di questo episodio che fa parte della seconda stagione è pari allincirca ad 1 ora e 35 minuti senza prendere in considerazione le varie pause pubblicitarie. Vediamo la trama. Siamo negli Stati Uniti dAmerica e per la precisione nella Florida nella parte meridionale degli States. Una zona che nellultimo periodo è stata oggetto di alcuni misteriosi omicidi che hanno letteralmente sconvolto la popolazione gettando nel panico moltissime persone che non sanno chi possa essere l’artefice di tanta efferatezza.

Il panico incomincia a serpeggiare anche perché le forze dellordine del luogo non riescono a porre un freno alla vicenda per cui incomincia a passare il messaggio di preoccupazione giacchè non sembra esserci un modo per potersi tutelare per evitare che qualcosa di terribile possa accadere. In questo caos generale che si è generato come sempre si rende assolutamente necessario il prezioso aiuto del detective privato Jack Costello (Bud Spencer) che vive a Miami e che in passato era un ex poliziotto con una passione spiccata per il jazz infatti ama suonare il sassofono anche se lo fa in maniera dilettante. Jack è conosciuto e soprannominato da tutti come Extralarge a causa del suo peso enorme e della sua corporatura oversize che gli permettono di essere piuttosto efficace negli scontri con criminali e male intenzionati. Ad aiutare Jack ad affrontare questi casi di omicidio e le relative indagini ci sarà il suo grande amico e tenente di polizia Sam Bosley (Lou Bedford) che gli fornirà preziosi e validi aiuti e il figlio di un suo caro amico, un ragazzo di nome Arcibald (Michael Winslow) che però Jack si diverte a soprannominare Dumas.

Extralarge, Dumas e Sam incominciano quindi ad indagare su questi strani e sconvolgenti omicidi, il detective analizza le scene del crimine e ne studia le peculiarità e caratteristiche del pericoloso assassino. Si tratta di un uomo che si traveste da guerriero Ninja e che prima studia accuratamente abitudini di vita della vittima prescelta, poi quando ritiene di avere tutte le informazioni necessarie per agire, indossa il suo costume di Ninja e colpisce in maniera efferata le proprie vittime colpendole con una spada molto lunga e forte. Extralarge e Dumas, inoltre scoprono che lo spietato assassino dopo aver ucciso le sue vittime lascia sul luogo del crimine alcuni messaggi indecifrabili e incomprensibili. I due anche se nel frattempo sono su di un altro caso sono stati scelti proprio dalla polizia per provare a captare e a scoprire quante più informazioni possibili per trovare l’uomo anche perché nel settore Extralarge è considerato uno dei migliori detective ed è stimato ed apprezzato da molti suoi colleghi grazie alla sua passione per il lavoro e alla sua arguzia e tenacia nello stanare i colpevoli. I due dopo una serie di avvenimenti e vicissitudini riusciranno a far luce su questo caso così misterioso ed ingarbugliato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori