LA GRANDE RAPINA/ Su Rai 3 il film con Peter Finch e Roland Lewis

- La Redazione

“La grande rapina” è il film del 1957 con Peter Finch, Roland Lewis e David McCallum che andrà in onda oggi, lunedì 31 agosto 2015, alle 16.00 su Rai 3. Ecco la trama della pellicola

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Il pomeriggio di Rai 3 vede protagonista alle 16.00 il film La grande rapina. La pellicola originalmente titolata “Bobbery Under Arms” è del 1957 e prende spunto dall’omonimo racconto dello scrittore Thomas Alexander. Protagonisti del film dalla durata di oltre un’ora e quaranta sono Peter Finch, che interpreta Starlight, Ronald Lewis che veste i panni del duro Dick Marston e David McCallum, che recita nella parte di Jim Marston, diretti da Jack Lee. I fratelli Marston sono due giovani uomini che vivono in Australia, i quali sono costretti dal padre a diventare dei criminali: è il 1865, e in Australia la povertà è molto presente, tanto che i Marston sono i criminali più conosciuti nella città. Ad unirsi alla banda delle famiglia è il capitano Starlight, un ladro di bestiame e rapinatore di banche amico di Ben, ovvero il padre dei due fratelli, che assieme a lui decide di coinvolgere i figli in un furto di bestiame.

Dick, che è quello più temerario dei due fratelli, riesce a convincere Jim, che invece ha un comportamento molto più cauto e riflessivo, a compiere il furto. I quattro uomini riescono, senza non poche difficoltà, a rubare diversi animali da un allevamento, senza uccidere però il proprietario, che senza far nulla assiste alla scena, in quanto teme che i criminali possano privarlo della vita. Tornati alla loro base, i quattro decidono di partire a Melbourne, dove venderanno il bestiame: per l’occasione, Starlight si presenta come un gentiluomo inglese, il quale riesce a vendere tutti gli animali rubati e ad ottenere un grosso guadagno. Il capo banda, seppur temuto, è un uomo onesto coi suoi complici, e divide in parti uguali il ricavato della vendita: i fratelli Marston decidono dunque di partire per un viaggio e, una volta saliti sulla nave, incontrano due sorelle delle quali si innamorano. Le due sono Jean, che viene corteggiata da Jim, e Kate, che viene sedotta da Dick: purtroppo il viaggio romantico durerà ben poco, in quanto Starlight viene arrestato, ed i due fratelli tornano a casa loro, per evitare che anche il padre possa fare la stessa fine del capo banda. Dick e Jim riescono a salvare il padre, e per diverso tempo cercano di vivere in maniera pacifica, finché Starlight non viene scarcerato, in quanto non ritenuto colpevole del furto di bestiame.

Tornato dai Marston, l’uomo decide di organizzare una nuova rapina, che stavolta si svolgerà presso una miniera d’oro: anche in questo caso, i due fratelli vengono coinvolti contro la loro volontà e ancora una volta riescono a portare a segno la rapina, senza che nessuno di loro rimanga ferito durante il colpo. Col guadagno che i fratelli Marston hanno ottenuto è possibile cambiare lo stile di vita, ed è proprio questo il loro piano, ovvero evitare di compiere altre rapine, che di fatto potrebbero mettere in crisi la loro vita. I due incontrano nuovamente le due donne, e Jim si sposa con Jean, mentre Dick rimane deluso nell’apprendere che Kate si è sposata con un altro uomo. Nel momento in cui i due fratelli sono pronti ad iniziare una nuova vita, ecco che il padre Ben, Starlight ed i suoi complici organizzano una rapina in banca. Stavolta però i militari non si fanno trovare impreparati, e scatta una furiosa sparatoria, dove Starlight ed i suoi uccidono diversi innocenti. A perdere la vità sarà lo stesso capo banda e Ben Marston, padre di Jim e Dick: il maggiore dei due fratelli rischierà la vita, ma verrà salvato da un militare. Quando però suo fratello sta per essere ucciso, Dick decide di salvargli la vita, venendo ucciso da un proiettile esploso da un militare. Jim invece verrà arrestato, e sarà costretto a dover rinunciare alla sua bella moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori