CALLAS E ONASSIS/ Su Canale 5 il film con Luisa Ranieri e Serena Autieri: inizialmente pensato come miniserie

Callas e Onassis è il film in onda oggi alle 11.00 su Canale 5. Nella pellicola di Giorgio Capitani del 2005 vediamo protagonisti uisa Ranieri, Gerard Darmon, Serena Autieri e Anna Valle

20.09.2015 - La Redazione
Foto-Mediaset
Mediaset

Il film Callas e Onassis è stato proposto su Canale 5 nel 2005 in due puntate che ottenere un ottimo riscontro di pubblico e per la precisione ottenendo una media di 5 milioni e 885 mila telespettatori con il 21.95% di share come media delle due puntate, andate in onda rispettivamente il 6 e il 7 novembre del 2005. Il film è infatti una miniserie televisiva in due puntate, che questo pomeriggio viene proposta invece in un solo appuntamento a i telespettatori che questo pomeriggio si sintonizzeranno su Canale 5 a partire dalle 14.00.

Questa domenica 20 settembre nel primo pomeriggio e per la precisione alle ore 14,00 viene trasmesso su Canale Cinque, il film per la tv di genere biografico Callas e Onassis, prodotto e realizzato nellanno 2005 dalla Luxe Video, dalla RTI e dalla Pampa Production.

Una pellicola che ha visto alla regia il grande Giorgio Capitani su un soggetto sviluppato da Salvatore Basile in collaborazione con Laura Ippoliti la quale ha anche curata la sceneggiatura insieme a Maura Nuccetelli e Lea Tafuri. La fotografia è stata curata da Fabio Zamarion, il montaggio è stato invece preso in carico da Alessandro Lucidi, le musiche sono state composte da Marco Frisina e la scenografia è stata realizzata Francesco Bronzi. La pellicola complessivamente, al netto dei vari e consueti passaggi televisivi ha una durata che si avvicina ad 1 ora e 55 minuti mentre nel cast sono presenti diversi attori di grande rilevanza internazionale come Luisa Ranieri, Gerard Darmon, Serena Autieri, Anna Valle, Roberto Alvarez, Augusto Zucchi, Orso Maria Guerrini, Gabriele Ferzetti e tanti altri ancora. Il film come detto è di natura biografica per cui racconta della grande storia damore che cè stata tra una delle più grandi cantanti del Novecento Maria Callas (Luisa Ranieri) ed uno degli uomini più ricchi al mondo in quellepoca ed ossia Aristotele Onassis (Gerard Darmon). I due protagonista del film si incontrano per caso nellanno 1957. La Callas è già allapice della propria carriera in quanto le sue grandi capacità canore sono state riconosciute in maniera universale in tutto il mondo, diventando una vera e propria diva.

Tuttavia le donna per arrivare ad ottenere questa fama e questo successo, ha dovuto fare dei sacrifici che sono stati rivolti principalmente verso la propria sfera personale. Infatti, la Callas non si è mai potuta permettere il lusso di avere una vita privata e nello specifico avere una persone al proprio fianco al quale riversare affetto e quantaltro. In questo periodo la diva, quindi, incomincia ad avvertire il forte desiderio di prendere meno impegni dal punto di vista professionale e godersi maggiormente la propria vita. Il marito della donna, Battista Meneghini (Augusto Zucchi) che peraltro è anche il suo manager e principale consigliere, non si accorge delle sofferenze delle moglie e incurante di quelle che potrebbero essere le conseguenze, continua a proporle un gran numero di esibizioni al fine di ottimizzare sempre più gli introiti dando così prevalenza allaspetto professionale rispetto a quello sentimentale. Nella Callas incomincia a nascere un forte malessere interiore identificabile che la porterà a tradire il marito ed accendere una incredibile relazione con Onassis. La passione tra i due scoppia quando il ricco uomo invita la grande diva a bordo del proprio lussuosissimo yacht. I due scoprono di essere attratti luno dallaltra. Incomincia una travolgente storia damore che durerà diversi anni tra mille difficoltà e giudizi troppo affrettati da parte della gente e dei mass media che non perdono occasione per gettare fango sui due.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori