SARA AFFI FELLA/ La miss curvy 2014 torna protagonista. Chi è la valletta di Simona Ventura a Miss Italia 2015

- La Redazione

Chi è Sara Affi Fella, la Miss Curvi 2014 che questa sera tornerà a Miss Italia 2015 in qualità di valletta della presentatrice della finale di quest’anno, Simona Ventura.

sara_affi_fella
Sara Affi Fella

Sara Affi Fella sarà una delle due vallette che affiancheranno Simona Ventura nella conduzione di Miss Italia 2015, un ruolo sicuramente importante, dunque, che si è scelto di assegnare a questa ragazza che è stata tra le partecipanti nella precedente edizione del principale concorso di bellezza nazionale. Sarà ha 19 anni ed è di Sesto Campano, un piccolo comune del Molise che conta poco più di 1.000 abitanti, ed è una bella ragazza dal sorriso solare e dai lunghi capelli ricci e castani. In Miss Italia 2014 Sara Affi Fella è riuscita a raggiungere un risultato lusinghiero, arrivando ad un passo dalla vittoria; questa ragazza tuttavia, oltre ad essere stata molto apprezzata per la sua bellezza, è stata oggetto di discussione, non tanto per il suo aspetto o per i suoi comportamenti, quanto piuttosto per il titolo con cui è stata presentata in occasione del concorso. Sara, infatti, e giunta a partecipare a Miss Italia 2014 con la fascia di “Miss Curvy Kia Molise”: per chi non lo sapesse, il termine “curvy” è utilizzato per indicare una ragazza in carne, dalle forme morbide e generose. L’appellativo curvy, appunto, ha fatto molto discutere in rete: Sara, infatti, ha un fisico perfetto, da vera modella, di conseguenza le donne che realmente potrebbero appellarsi di questo aggettivo sono state piuttosto perplesse. Senza approfondire quali siano le sue misure, si può certamente affermare che Sara Affi Fella ha un corpo da fare invidia anche alle più belle donne della TV: slanciata, proporzionata, gambe snelle ed una vita molto stretta. Ciò che lontanamente, nel fisico di Sara, potrebbe ricordare l’idea di una donna “curvy” è rappresentato dal suo seno, sicuramente generoso ma comunque assolutamente proporzionato al suo corpo; per quanto riguarda i suoi fianchi, invece, riesce davvero difficile definire “curvy” una simile silhouette. L’aggettivo curvy, insomma, è risultato ai più decisamente poco adatto a questa ragazza dal fisico asciutto e con un seno leggermente abbondante, sta di fatto che la bella molisana è stata presentata, in concorso, proprio con questo appellativo. stato sicuramente questo, dunque, uno dei motivi per cui Sara Affi Fella è stata oggetto di discussione; i più attenti osservatori, tuttavia, ne hanno criticato anche l’atteggiamento in una specifica occasione. Per quale motivo? Giunta agli ultimi step del concorso, Sara Affi Fella ha dovuto “duellare” con la concorrente Nicole di Santo, Miss Wella Professionals Sardegna. Quando alle due ragazze è stato chiesto di argomentare per quale motivo avrebbero meritato di passare il turno e di ambire all’ormai vicino traguardo di più bella d’Italia, le stesse hanno avuto un atteggiamento molto diverso. Mentre la ragazza sarda ha sottolineato come il suo desiderio sia quello di affermarsi nel mondo della moda, e per tale motivo ha compiuto delle rinunce, Sara Affi Fella ha assunto un atteggiamento quasi vittimistico. La concorrente molisana, infatti, ha subito rimarcato il fatto di essere una “curvy”, sottolineando come assai spesso ragazze non particolarmente magre come lei non vengono selezionate nell’ambito dei vari concorsi di bellezza, a scapito delle concorrenti che hanno un fisico ancor più slanciato. Questa sorta di visione discriminante, probabilmente, è stato il motivo per cui Sara Affi Fella non è riuscita ad avere la meglio sulla rivale Nicole di Santo: considerare l’idea di essere “curvy” come uno svantaggio, in effetti, è poco costruttivo, e diviene ancor più paradossale se a fare queste dichiarazioni è una ragazza che, come detto, ha un corpo che farebbe invidia a qualsiasi altra donna. Aldilà di queste polemiche che hanno riguardato questa bella ragazza molisana, c’è da sottolineare che durante Miss Italia 2014 Sara Affi Fella ha comunque saputo distinguersi per la sua simpatia e per il suo sguardo, e sono stati probabilmente questi i punti di forza che le consentiranno, in questa edizione, di affiancare Simona Ventura. Sara Affi Fella, oltre alla già citata partecipazione a Miss Italia, ha già avuto diverse esperienze lavorative piuttosto significative, e chi sa che questo suo nuovo ruolo di valletta non possa rappresentare, per lei, una sorta di trampolino di lancio nel mondo della moda o della TV. Sara non disdegna assolutamente i Social Network, di conseguenza in rete è possibile trovare molte sue fotografie: tra tante bellissime foto in posa non mancano alcuni scatti in cui Sara dimostra di non aver alcuna remora nell’esternare il fatto di essere felicemente innamorata, essendo ritratta in compagnia del suo fidanzato in diverse occasioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori