MARCO BALDINI / Faccia a faccia con una creditrice a Domenica Live (Oggi, 17 gennaio 2016)

- La Redazione

Marco Baldini, ecco le news sull’ex spalla di Fiorello: dopo la caduta arrivano i progetti e la rinascita. Il confronto/scontro con una creditrice oggi 17 gennaio 2016 a Domenica Live.

marco-baldini-facebook_R439
Marco Baldini

Marco Baldini, ex spalla storica di Fiorello sta cercando di ricominciare a testa alta. Per farlo, ha chiesto anche aiuto a Barbara d’Urso in quanto, la conduttrice napoletana di Domenica Live è riuscita ad averlo come ospite fisso durante il suo contenitore del fine settimana. Proprio oggi, 17 gennaio 2016, Marco Baldini incontrerà in diretta una sua creditrice: come andrà a finire? L’ex speaker radiofonico ha infatti deciso di realizzare un format partendo dai social dal titolo ‘Baldini People Show’. Durante il corso di Domenica Live Marco Baldini sarà ospite insieme al giornalista Germano Milite e, tra le altre cose racconterà del nuovo percorso ‘artistico’ e di rinascita con tanto di campagna crowdfunding. Proprio in riferimento ai creditori, l’artista ha commentato su Facebook: “Parleremo anche della gestione di un fondo speciale per ripagare i creditori, affidata ad una società terza e specializzata in queste attività”. La creditrice dell’uomo riuscirà a fidarsi delle parole di Baldini oppure in un attimo si aprirà una polemica senza fine? Nel frattempo, proprio sotto il nuovo stato di Marco Baldini, un utente ha commentato la notizia affermando che per fare volontariato occorre tempo e ci vogliono anche le giuste risorse, di contro Marco Baldini ha prontamente risposto: “Ma tu quando smetterai di avere l’arroganza insopportabile di dirmi come dovrei vivere la mia vita e cosa dovrei o non dovrei fare? Ma chi sei? Ci conosciamo? E poi svegliati: aiutando me stesso aiuto gli altri e viceversa. Le due cose sono collegate e contemporanee, non è che una esclude l’altra. Veramente non arrivi a capire che posso “salvare” me stesso ed aiutare il prossimo nello stesso tempo? In ogni caso forse so stupido io che do corda a certi (s)ragionamenti. Dovrei ignorarli e basta, visto che offendono l’intelligenza di chi li scrive e chi li legge” (Clicca qui per leggere il post).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori