ANDREA TORELLI/ Ha bisogno di incoraggiamento? (Masterchef Italia 5, puntata 7 gennaio 2016)

- La Redazione

Andrea Torelli. Chi è lo sportivo-fotografo il nuovo concorrente di Masterchef 5 che si metterà alla prova nella prossima puntata del talent di Sky. Andiamo a scoprirlo in questa scheda.

joe-bastianich-masterchef
Joe Bastianich

La settimana scorsa è andata in onda in prime time su Sky una nuova e avvincente puntata di Masterchef Italia 5. Ma cosa hanno combinato Joe Bastianich, Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Antonino Canavacciuolo? E, soprattutto, come se la sono cavata gli aspiranti cuochi alle prese con le prove? Senza alcun dubbio, le difficoltà non sono mancate ma, nel complesso, i concorrenti si sono dimostrati all’altezza della fiducia in loro riposta dalla giuria in occasione dei casting. La prima prova a cui sono stati sottoposti i concorrenti è stata la Mystery Box. A tale proposito, è necessario fare presente che non si è trattata di una prova eccessivamente complessa. Gli ingredienti erano alquanto comuni ed i cuochi non hanno dovuto spremersi più di tanto. Andrea Torelli, però, in occasione di tale prova non è risultato il migliore. Ad onor del vero, è fondamentale precisare che non è stato neanche annoverato nella lista dei peggiori e, quindi, può dirsi relativamente soddisfatto. Addirittura, in occasione dell’invention test è stato spronato e caricato da Cracco. Che il giudice abbia capito che Andrea ha bisogno di essere incoraggiato? Sembra proprio di sì. In ogni caso, pur non essendo stato individuato come il migliore della prova, anche questa volta Andrea Torelli è riuscito a cavarsela. E per quanto riguarda la prova esterna? in merito, è opportuno fare presente che gli aspirati cuochi della quinta edizione di Masterchef per la prova esterna si sono recati sulla meravigliosa spiaggia di Riccione ed hanno dovuto cucinare per cento bagnini. Le prove non erano affatto semplici. Eterogenee e pronte a darsi battaglia, le due squadre hanno fatto di tutto per vincere ma ad avere la meglio è stato proprio il gruppo di cui faceva parte Andrea.

Per il concorrente, quindi, la puntata andata in onda lo scorso 31 dicembre è stata positiva anche se avrebbe potuto dare molto di più e, perché no, risultare uno dei migliori in gara. La strada da fare per Andrea è ancora molto lunga. Masterchef Italia è un programma in cui al talento deve assolutamente essere coniugata una voglia irrefrenabile di emergere e di farsi largo tra i fornelli. La giuria composta da Bastianich, Cracco, Canavacciuolo e Barbieri rischia di inibire i concorrenti, è vero, ma questo non è un buon motivo per giocare in difesa e fare di tutto pur non non ricevere commenti o giudizi negativi. Andrea, quindi, nelle prossime puntate dovrà tentare di esporsi un po’ di più in modo tale da far emergere il suo talento e da renderlo noto sia ai giudici che al pubblico. I giudizi ed i commenti di una delle giurie più temute della TV talvolta possono essere addirittura costruttivi e, quindi, nessun concorrente deve averne paura. Insomma, Andrea deve riuscire a dare prova del fatto che di talento ne ha da vendere e che è uno dei migliori cuochi della quinta edizione di Masterchef. C’è da scommettere, comunque, che, già nella prossima puntata, il concorrente sarà più sicuro del fatto suo e troverà il modo per mettersi in evidenza e dare sfoggio di tutta la sua sicurezza dietro ai fornelli e, soprattutto, davanti alle telecamere. Ma come se la caverà nella prossima puntata Andrea Torelli?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori