COSTANTINO DELLA GHERARDESCA/ Il conduttore è l’anello di congiunzione fra pubblico e show (Pechino Express 2016, Ed.5 settima puntata 24 ottobre)

- La Redazione

Costantino della Gherardesca, il conduttore ritorna a Pechino Express 2016: urla per aiutare Tina Cipollari ad orientarsi. Il pappagallo Mauricio: prova o handicap? (oggi, 24 ottobre)

costantino_della_gherardesca
Costantino della Gherardesca (LaPresse)

Il viaggio di Pechino Express 2016 è già arrivato al giro di boa. Costantino della Gherardesca continua a guidare le fila dello show di Rai 2 che ritornerà nella prima serata di oggi, lunedì 24 ottobre, su Rai 2. Il conduttore, inutile dirlo, è la classica ciliegina sulla torta che rende l’adventure game un programma pieno di ilarità, leggerezza e stacchetti divertenti, senza togliere visibilità alla competizione. Costa assume così la funzione di faro per tutti i Viaggiatori, riuscendo ad essere incisivo nonostante le rare apparizioni. La sua presenza ha il compito di collegare in modo diretto il pubblico da casa con i concorrenti in gara, riuscendo a far appassionare i telespettatori a tutto quello che sta succedendo. Merito anche di un’attività in background davvero imponente, come si può vedere dai numerosi tweet del timoniere. In questo modo Costa riesce ad essere protagonista anche all’interno di un programma registrato che, seppur avvicincente, potrebbe apparire fine a se stesso. I fan non vengono mai lasciati da soli, come ha illustrato perfettamente il conduttore in un’intervista recente rilasciata a La Stampa. “E’ il programma più social, più aggiornato sui nuovi media”, afferma, “chi lo segue non si limita a guardarlo: lo commenta”. Ecco qual è uno dei punti di forza di Pechino Express 2016, una caratteristica difficilmente visibilmente negli altri show delle diverse emittenti. Il fatto che sia poi proprio Costantino della Gherardesca ad interagire con gli spettatori, aiuta il pubblico ad avvicinarsi alle “alte sfere” del programma.

Nell’ultima puntata di Pechino Express 2016, Costantino della Gherardesca ha introdotto tutti i Viaggiatori nel primo gioco: far parlare il pappagallo Mauricio. Un’impresa non da poco, considerando che a parte qualche ammiccamento a Cristina Bugatty, il pennuto non ne voleva proprio sapere di emettere alcun suono. La prova canora ha visto invece Valerio Scanu al timone, in qualità di giudice delle abilità musicali dei diversi Viaggiatori. Un posto che Costa gli ha ceduto volentieri, anche per fare leva sulla professionalità dell’artista. Ripreso lo scettro, il conduttore balza invece a bordo della sua Costamobile, grazie alla quale raggiunge il vulcano Pacaya in attesa dell’arrivo della coppie. Clicca qui per vedere la gif di Costantino della Gherardesca. La difficoltà della salita è stata agevolata da Costa che non si è di sicuro risparmiato nel tendere una mano a Valerio Scanu, in quel momento impegnato a mettere un piede dietro l’altro per raggiungere il traguardo. Anche Tina Cipollari, data per dispersa fra i tornanti del sentiero vulcanico, ha potuto contare sul richiamo inconfondibile di Costantino della Gherardesca, che ha provato ad aiutarla nell’orientamento grazie al suono della propria voce. Clicca qui per vedere questa scena di Pechino Express 2016 con Costantino della Gherardesca. Affrontata la prova Chi l’ha visto e la successiva corsa, Costa è pronto per decretare i vincitori: gli Innamorati! La coppia opta per nominare gli Emiliani, salvando così dal baratro gli Estranei. Il conduttore non si è risparmiato nemmeno in questo caso, prodigandosi in lodi verso i vincitori e ringraziamenti verso gli eliminati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori