MOTIVE 4 / Anticipazioni del 24 ottobre 2016: Paula nasconde qualcosa?

- La Redazione

Motive 4, anticipazioni del 24 ottobre 2016, in prima Tv su Premium Crime. Cross va sotto copertura per un’indagine; la squadra indaga su un ex detenuto, ucciso dal suo amico barista.

motive_4_facebook
Motive 4, in prima Tv assoluta su Premium Crime

Nella prima serata di oggi, lunedì 24 ottobre 2016, Premium Crime trasmetterà un nuovo episodio di Motive 4, in prima Tv assoluta. La puntata sarà la quarta, dal titolo “Ex amici“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Angie (Kristin Lehman) e la squadra indagano una morte in un centro termale. La vittima è Chris Mancuso (Luke Camilleri), un ricercatore sull’impatto ambientale, mntre l’assassino è il Dr. Logan Tenwick (Chad Krowchuk), un ricercatore sul canco al seno. Al momento del ritrovamento, Chris si trova in una vasca di deprivazione sensoriale ed ha uno strano odore chimico addosso. Dopo il ritorno da un viaggio di rilevamento in Cile, si è reato al centro termale per il suo appuntamento fisso, nella speranza di risolvere il problema del jet lag. Dopo aver chiesto ad un sospettato di firmargli un autografo, Mitch (Victor Zinck Jr.) viene trasferito al centralino per lavorare sulle sue abilità relazionali. Angie gli dice chiaramente che sentirà la sua mancanza, mentre Oscar (Louis Ferreira) cerca di mettere pressioni ai piani alti per avere Paula Mazur nella sua squadra. Durante l’autopsia, Betty (Lauren Holly) trova delle tracce di ammoniaca e candeggina, mescolate insieme. Sospetta che qualcuno abbia impostato il ciclo di pulizia perché iniziasse mentre la vittima si trovava ancora nella vasca, creando così una camera a gas. Quando Betty ottiene i risultati completi del laboratorio, nota che contengono qualcosa di inaspettato e lancia subito il Codice Arancione, mettendo in quarantena l’obitorio. La dottoressa crede che Chris sia la prova che ha portato una strana malattia dal Cile, ma il resto della squadra risulta pulito. Brian (Brendan Penny) comunica alla fidanzata di Chris, un biologo molecolare geniale di nome Kierra Graff (Brittney Wilson), il decesso della vittima. La donna lavora per il Dr. Logan Tenwick al Turner Bio Science. Una volta scoperto cos’è successo, il medico torna a casa ed i suoi sintimo iniziano a peggiorare. Più tardi, Kierra crolla mentre si trova al lavoro e cade in coma. Nello stesso momento, il capo del Dr. Tenwick ed altre cinque persone vengono messi in quarantena. Uno dei casi originali in Cile muore e il CDC lavora per identificare il virus, mentre Betty è costretta ad accovacciarsi sul pavimento, sempre più malata. Intanto, Lucas suggerisce che Kierra potrebbe avere una relazione, scoprendo fra i messaggi di posta elettronica alcuni codificati, in cui si parla di una biblioteca. Scopre anche che Chris stava indagando sul proprio capo, a causa di alcune anomalie nelle pratiche commerciali. La malattia intanto avanza ed altri sei pazienti presentano gli stessi sintomi. La squadra si rende conto in seguito che il dottor Tenwick non è stato al lavoro e che non si trova in casa. Vedendo Betty peggiorare, Oscar interrompe la quarantena per starle affianco. Betty vede il potenziale scientifico di quanto sta succedendo: possono monitorare la progressione precoce di Oscar per identificare il virus. Angie scopre invece che Tenwick è collegato con una rapina avvenuta in una farmacia, dove sono stati rubati dei farmaci anti-retrovirali e trova il medico in fin di vita. Betty invece ottiene buone notizie: il virus è stato identificato come una forma mutata di MERS e può quindi ottenere il vaccino.

Durante le indagini su un ex detenuto, Angie nota che Paula evita qualsiasi domanda che riguardi la sua vita privata. La detective sospetta inoltre che il criminale, Vince, possa ave ripreso la sua attività di un tempo. Brian invece entra in contatto con una delle testimoni del caso e scopre di esserne attratto. Il detective deve solo decidere se superare la famosa linea o no. Intanto, Cross viene coinvolto nelle indagini in corso mentre si trova ancora sotto copertura. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori