LORENZO ACCATTOLI/ A rischio eliminazione la settimana scorsa, si rimetterà in pista? (Bake Off Italia 4, puntata 11 novembre 2016)

- La Redazione

Lorenzo Accattoli, il concorrente del talent culinario pronto per un nuovo appuntamento su Real Time per la conduzione di Benedetta Parodi (Bake Off Italia 4, 11 novembre 2016)

BakeOff_Italia4_Benedetta_Parodi_ErnstKnam_CleliadOnofrio_AntonioMartino
Bake Off Italia

Tra poche ore su Real Time va in onda un nuovo ed appassionante appuntamento con il reality culinario Bake Off Italia condotto da Benedetta Parodi. Tra i provetti pasticceri ancora rimasti nel tendone di Villa Annoni, figura anche il giovane ingegnere Lorenzo Accattoli pronto a stupire il pubblico con le proprie creazioni. Prima di rivederlo all’opera, facciamo un piccolo passo indietro nel tempo ricordando cosa ha fatto lo scorso venerdì 4 novembre.

Nella puntata della passata settimana per il buon Lorenzo Accattoli e gli atri concorrenti, c’è stato da misurarsi con il mondo dell’arte. Nella prima prova i tre giudici hanno richiesto la realizzazione dei 100 madeleine di cui 50 in versione dolce e 50 in versione salata, il tutto in 100 minuti di tempo a disposizione. Lorenzo parte decisamente forte in questa puntata in quando si rivela essere l’unico a riuscire a presentare delle madeleine buone sia per quanto concerne la versione salata che quella dolce. I problemi per Lorenzo incominciano a nascere nella seconda prova allorché chiamato a realizzare la torta Opera ideata dallo stesso Ernest Knam. Si tratta di una torta piuttosto complessa di ben 6 piani con decorazione su base di cioccolato da realizzare in due ore. Lorenzo ce la mette tutta ma al momento dell’assaggio i giudici certificano una serie di errori del provetto pasticcere per una torta definita disarmonica e che soprattutto fa molta fatica a stare in piedi. Per lui ultimo posto di prova. Nella terza prova wow, Lorenzo ha scelto il quadro L’urlo di Munich da rappresentare con una torta creativa. La sua torta non è soddisfacente anche perché nella decorazione manca il caratteristico omino da cui prende il nome il quadro. Alla fine Lorenzo viene inserito insieme a Roberta e Mattia nei tre a rischio ma si salva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori