PALLE DI NEVE – SNOWTIME/ Da oggi al cinema il film diretto da Jean-François Pouliot e François Brisson (24 novembre 2016)

- La Redazione

Palle di neve – Snowtime, è il film che esce nella giornata di oggi, giovedì 24 novembre 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto da Jean-François Pouliot e François Brisson

A partire da giovedì 24 novembre 2016, le sale cinematografiche nostrane saranno letteralmente invase dal film Palle di neve – Snowtime. Si tratta del tipico cartone animato natalizio, mosso soprattutto dai buoni sentimenti e dalla voglia di giocare e divertirsi dei due protagonisti Sophie e Luke e di tutti gli altri bambini raffigurati. Il titolo è stato realizzato in Canada e dura complessivamente 82 minuti. Oltre ad essere di animazione, è anche di genere commedia e family ed è quindi perfetto per grandi e piccini alla ricerca di un film natalizio col quale vivere poco meno di un’ora e mezza di divertimento e disimpegno. La regia è stata affidata ai canadesi Jean-François Pouliot e François Brisson. Il primo si è fatto apprezzare per aver diretto La grande seduzione, Dr. Cabbie e Les 3 p’tits cochons 2, mentre il secondo è noto soprattutto come direttore della fotografia e curatore dell’animazione. In qualità di regista, si è occupato di Gene-Fusion e delle serie televisive Les exploits d’Arsène Lupin, Ripley’s Believe It or Not e The Lost World. La sceneggiatura è stata gestita da Roger Cantin e Danyèle Patenaude, mentre le musiche sono state di Jorane ed Eloi Painchaud. 

Prodotto dalla CarpeDiem Film & TV See e pronto ad essere distribuito in Italia tramite l’agenzia Notorious Pictures, Palle di neve – Snowtime narra le vicende di due ragazzini di undici anni, Luke e Sophie, che vengono messi a capo di due squadre pronte a sfidarsi in una serie di battaglie basate sul lancio di palline di neve. Si tratta di un metodo perfetto per trascorrere al meglio il tempo natalizio e vivacizzare un po’ un paesino di solito fin troppo tranquillo. Lei allestisce una sorta di trincea per difendersi dai lanci della squadra avversaria. Chi riesce ad occupare questo luogo di difesa per primo, vince la battaglia. Dopo un inizio all’insegna delle risate, la situazione si fa più seria e le due truppe manifestano tutta la loro intenzione di concludere la campagna con una vittoria. Alla fine, sia la squadra di Luke che quella di Sophie decidono di distruggere la trincea e mettono da parte la loro voglia di successo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori