PIERO/ Il figlio di Cosimo riuscirà ad ottenere il seggio alla Signoria? (I Medici, quarta puntata 8 novembre 2016)

- La Redazione

Piero de Medici, il figlio di Cosimo, vorrebbe ottenere il seggio vacante alla Signoria e con l’aiuto della moglie Lucrezia cerca di difendere il padre dai complotti di Pazzi

Medici_Facebook_logo_r439
I Medici

Nel corso delle puntate della fiction Rai abbiamo imparato a conoscere Piero De’ Medici, l’ambizioso figlio di Cosimo de Medici e di Contessina De Bardi. Il personaggio, interpretato da Alessandro Sperduti, nel corso delle ultime serate farà di tutto per poter difendere il padre, dimostrando grandi dote politiche e coraggio, con l’aiuto anche della moglie, Lucrezia. Piero ha da sempre ambito a partecipare attivamente alla vita politica, incontrando però le resistenze e le opposizioni dello stesso padre, Cosimo, che avrebbe volto tenerlo lontano dalla congiure e dai pericolosi complotti all’ordine del giorno a Firenze. Dopo aver difeso il padre dalle accuse di tirannia e usura e dopo che si è liberato un seggio, Piero si aspetta che verrà chiamato dal padre a coprire il seggio vacante alla Signoria, potrebbe finalmente essere giuntoli suo momento. Nel corso dell’ultima puntata de I Medici, in onda questa sera, Piero, insieme alla moglie Lucrezia e a Ugo, cercherà di provare l’innocenza di Lorenzo, accusato dell’odioso omicidio di Giovanni. Non solo, Piero dovrà anche fare le veci del padre presso la Signoria, mentre Cosimo è a Roma. Cosimo, infatti, dovrà recarsi a Roma per cercare di riottenere la città e il Papato, l’assenza del padre dalla città, gli darà l’occasione per dimostrare il proprio valore e contrastare il piano di Pazzi, che è riuscito a danneggiare i Medici, togliendo loro l’incarico di gestire le tasse ecclesiastiche?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori