Gianni Morandi / Caduto in giardino, tre costole rotte: ieri sera l’omaggio a Lucio Dalla ad House Party (ultime notizie oggi, 15 dicembre 2016)

- La Redazione

Gianni Morandi caduto in giardino, scivola e si rompe tre costole: ultime notizie e condizioni di salute del cantante. Annuncio ai fan su Facebook, annulla tutti gli impegni fino al 2017

gianni-morandi-R439
Gianni Morandi

In poche ore i fan di Gianni Morandi lo hanno visto prima in televisione con una lunga ospitata nel nuovo programma di Maria De Filippi (House Party) in cui ha salutato il suo caro amico scomparso Lucio Dalla con un lungo medley di dedica, e poi la notizia del suo infortunio in giardino scivolando e sbattendo contro un tronco. Il messaggio di questa mattina su Facebook ha visto lo choc nei fan di Gianni Morandi che, pur ammettendo il grande doloro ancora in corso alla schiena, ha tranquillizzato tutti sul suo ritorno nel 2017 ai vari impegni che lo vedono sulla scena pubblica. Nella puntata registrata ieri ad House Party dunque l’ultima apparizione in tv prima dell’incidente casalingo che è costato 3 costole al noto cantante: un lungo, commosso ma anche allegro, ricordo per l’amico Lucio, salutato in questo modo. «Ci conoscevamo dal 1963, da quando avevamo 18 o 19 anni, andavamo insieme allo stadio a vedere il Bologna, all’epoca lui suonava il clarinetto e io avevo già inciso le mie prima canzoni. Io ebbi successo con facilità, negli anni Sessanta era così, mentre lui faceva fatica ad emergere, poi le cose si sono capovolte, perché con la grande esplosione di Lucio divenne il numero uno dei cantautori, mentre io ebbi un grande momento di difficoltà professionale. Poi ci siamo ritrovati sul palco insieme molti anni dopo. Poco prima di morire era venuto a Sanremo con Pierdavide Carone». Con la chitarra in mano, spettacolare medley di Morandi all’amico Dalla: da Piazza Grande fino a Vita, brano scritto da Mario Lavezzi e Mogol contenuto nell’album inciso con l’amico Lucio Dalla, Morandi ha fatto da juke box per le protagoniste Sabrina Ferilli e Maria De Filippi.

Il buon Gianni Morandi è caduto e questa volta si è fatto male sul serio: un mito che pareva praticamente indistruttibile deve segnare una battuta d’arresto per quanto capitato tre giorni fa nel giardino di casa sua: a mezzogiorno di oggi l’annuncio su Facebook, l’amato social network da cui non si separa mai. Dopo due giorni di silenzio, ecco l’annuncio choc: «15 dicembre. Sono costretto in casa da tre giorni e ci resterò ancora per un po’, a riposo assoluto. Mentre lavoravo in giardino, sono scivolato sull’erba bagnata, cadendo all’indietro e sbattendo violentemente la schiena su un tronco tagliato che era per terra. Il dolore è stato fortissimo e ho tre costole fratturate». I fan scoppiano in lacrime e iniziano a scrivergli e tempestarlo di messaggi per dimostrargli affetto e vicinanza in un momento di dolore fisico per un giovanotto che comunque la sua tenera età la conserva (benissimo, gli va riconosciuto). Annullati tutti gli impegni e soprattutto qualche dolore di troppo anche per i prossimi giorni: già ieri sera lo aveva preannunciato sempre su Facebook quando all’ennesimo messaggio di risposta verso i fan che gli scrivevano durante la puntata (registrata) di House Party, replicava così: «Caro Walter, stavo andando bene poi mi sono fatto male alla schiena in seguito a una caduta in giardino e per ora ho sospeso…». Forza Gianni Morandi, siamo tutti con te! Clicca qui per il post su Facebook di Gianni Morandi

In seguito alla caduta in giardino, Gianni Morandi ha dovuto annullare tutti i prossimi impegni dato che con le tre costole rotte e il grande dolore alla schiena non potrà fare sforzi per almeno un mesetto. L’annuncio lo dà ovviamente su Facebook, il suo regno ormai, dove scrive: «Ho dovuto annullare tutti gli impegni. Martedì dovevo essere a Camerino e sabato a Roma, per un concerto alla sala Nervi, dove Claudio Baglioni mi aveva invitato. Le mie riprese della fiction, sono sospese per almeno venti giorni. Lo voglio dire con il sorriso anche se il dolore è forte e la notte fatico a dormire, perché poteva andare molto peggio!». Saltano così importanti impegni dove Gianni Morandi era atteso, come sempre in maniera spasmodica, dai suoi fan, in vista di questa fine 2016:  il bel appuntamento in Vaticano e prima nelle zone del terremoto, per festeggiare il Natale in maniera solidale e gioiosa. Poi chiuse anche le riprese, fino al 2017, della fiction “Dottor Pietro” che dunque dovrà attendere per un bel po’ il suo grande protagonista. Morandi se l’è vista brutta, dice lo stesso cantante, ma col sorriso come sempre se la cava e rassicura tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori