POMERIGGIO 5/ Anticipazioni e ospiti: di che cosa si occuperà oggi, 15 dicembre 2016, Barbara D’Urso?

- La Redazione

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso torna in scena anche oggi, giovedì 15 dicembre 2016, con una nuova puntata: di che cosa si occuperà? Ecco in breve come è andata la puntata di ieri.

barbara_d_urso_pomeriggio_5_instagram_R439
Barbara d'Urso, Pomeriggio 5

Tornerà oggi, giovedì 15 dicembre 2016, il programma Pomeriggio 5 condotto da Barbara D’Urso e in onda su Canale 5 tutti i pomeriggi. La trasmissione copre un target piuttosto ampio perchè permette al pubblico di svariare su diversi temi da quelli più seriosi dell’attualità e della cronaca nera fino ad argomenti più frivoli come la cronaca rosa e gli approfondimenti sui reality show. Prima di vedere quello che succederà oggi andiamo a vedere cosa è accaduto nella puntata di ieri. 

Molti sono gli aggiornamenti della puntata di ieri, mercoledì 14 Dicembre, con Pomeriggio 5, la seguitissima trasmissione di Canale 5 condotta da Barbara D’Urso. La puntata si apre con una notizia shock su Isabella Biagini: la sua abitazione a Roma ha preso fuoco intorno all’ora di pranzo ed è andata completamente distrutta. Oltre all’attrice, ricoverata presso il policlinico Umberto I, ci sarebbero altri due feriti che abitavano nel condominio di Via Nomentana. Secondo il racconto della Biagini, l’incendio sarebbe stato causato da una stufa rimasta accesa mentre lei si dedicava ai servizi domestici. L’attrice, ospite la scorsa domenica a Domenica Live, aveva denunciato più volte pubblicamente il fratellastro, dichiarando che in passato l’aveva truffata, derubandola dei suoi assegni e sistemandola in abitazioni poco dignitose. Proprio oggi per la Biagini sarebbe dovuto scattare lo sfratto; tuttavia l’ordinanza era stata stata poi prorogata fino al 10 Gennaio per permettere alla donna di trascorrere in serenità le feste natalizie. Dopo quella data la Biagini avrebbe dovuto trasferirsi in una nuova casa procuratagli dallo stesso fratellastro. In studio vengono trasmesse le immagini shock dell’incendio e i momenti dei primi soccorsi alla Biagini e agli altri condomini. Si torna poi a parlare di Fabrizio Corona, accusato lo scorso mese per frode fiscale. Il noto fotografo torna oggi in aula davanti al giudice per essere informato della propria condizione. Il giudice ha deciso che Corona andrà a processo il prossimo 25 Gennaio e trascorrerà i prossimi giorni in carcere per i reati di cui è accusato. La D’Urso torna poi a parlare di Al Bano Carrisi: l’amatissimo cantante è stato dimesso questa mattina dall’ospedale Santo Spirito dopo aver subito l’intervento al cuore. In collegamento da Roma, l’inviata si trova davanti al lussuoso hotel dove Al Bano soggiorna insieme a suo figlio Yari e Loredana Lecciso. Carrisi ha dichiarato pubblicamente di aver avuto molta paura di morire ma di sentirsi molto meglio e di voler al più presto tornare in pista per adempiere agli innumerevoli impegni. Successivamente gli inquietanti aggiornamenti sulla coppia killer di Saronno. In diretta, un nuovo testimone che afferma di aver assistito nel 2012 ad una violenta litigata tra il medico Leonardo Cazzaniga e un’infermiera. Probabilmente si tratta di Clelia, la stessa infermiera che ha avuto il coraggio di denunciare i gravi reati commessi dai due folli amanti e che rifiutava categoricamente di applicare il protocollo Cazzaniga. A grande sorpresa in studio interviene telefonicamente Isabella Biagini che assicura di stare bene ma di dover trattenersi ancora in ospedale per alcuni accertamenti al cuore. La donna manifesta la sua sofferenza per aver causato l’incendio per una distrazione e non nasconde la sua tristezza e la sua solitudine. Con lei il fratello che assicura a Barbara di prendersi cura della Biagini e di provvedere alle sue necessità in questo momento difficile. In vista delle abbuffate natalizie si parla poi di diete. In studio alcuni ospiti che propongono stili alimentari variegati per non sentirsi gonfi dopo gli innumerevoli pranzi/cene che ci attendono e per cercare di restare in forma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori