ULISSE, IL PIACERE DELLA SCOPERTA/ Anticipazioni puntata 17 dicembre 2016: Hiroshima e Nagasaki, i giorni della bomba. Testimonianze dei sopravvissuti

- La Redazione

Ulisse, Il piacere della scoperta, anticipazioni puntata sabato 17 dicembre: al centro dl programma di Alberto Angela la vicenda di Hiroshima e Nagasaki, colpite da una bomba nucleare…

ulisse_rai3_R439
Ulisse - Il piacere della scoperta

Questa sera va in onda su Rai 3 l’ultimo appuntamento stagionale con la trasmissione Ulisse – Il piacere della scoperta condotta da Alberto Angela. Una puntata dedicata ad alcuni fatti accaduti nel corso della Seconda Guerra Mondiale ed in particolar modo su come il Giappone si sia rialzato dopo che le truppe americane hanno sganciato su Hiroshima e Nagasaki due bombe atomiche portando distruzione e morte. Un evento che ha segnato tantissimo il Paese del Sol Levante che nel corso della trasmissione verrà visto attraverso gli occhi e le testimonianze di quanti sono sopravvissuti. In attesa di saperne di più su questo storico evento vi segnaliamo come nella pagina facebook ufficiale della trasmissione siano stati caricati i video di alcune testimonianze. Clicca qui per ascoltarle.

Ulisse – Il piacere della scoperta tornerà su Rai Tre questa sera con un nuovo appuntamento dal titolo “Hiroshima e Nagasaki i giorni della bomba”; nel corso della puntata, infatti, Alberto Angela accompagnerà i telespettatori in un viaggio in Giappone, dove son ancora presenti le tracce di questa immane tragedia. Si parlerà di ciò che è successo nel 1943 a  Hiroshima e si discuterà di ciò che ha portato  alla decisione di sganciare una bomba sulla città. Il conduttore, supportato dai diversi servizi, racconterà anche quali sono state le fasi della creazione e del trasporto dell’atomica, con il supporto dei filmati e delle testimonianze dei protagonisti di questa storia, e il tutto parallelamente alla narrazione dei combattimenti  nel Pacifico, teatro dell’avanzata degli americani sia in cielo che in mare. Verrà inoltre dato ampio spazio anche alle conseguenze dell’esplosione del 6 agosto 1945, che portò alla morte immediata di oltre 30 mila persone e di altre 50 mila presenti nel raggio di circa 2.5 Km, ma anche agli altri effetti della bomba, che ha continuato a mietere vittime anche negli anni successivi, quando migliaia di persone morirono a causa delle radiazioni. Al centro della serata ci sarà anche la storia dell’ordigno che, tre giorni dopo rispetto a quello di Hiroshima, colpì la città di Nagasaki, uno scoppio terrificante le cui conseguenze saranno al centro di numerosi filmati e testimonianze che verranno mandati in onda nel corso della serata. Questo e tanto altro stasera, a partire dalle 21.10 su Rai Tre.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori