STRISCIA LA NOTIZIA/ Oggi, 6 dicembre 2016, in onda in versione ridotta a causa della Champions: quali servizi ci saranno? Riassunto ultima puntata

- La Redazione

Striscia la notizia, Ezio Greggio e Enzo Iacchetti tornano su Canale 5, con un appuntamento in versione cartacea: che servizi manderanno in onda in questa puntata? (martedì 6 dicembre 2016)

striscia_greggio_iacchetti
Striscia la notizia (foto da Facebook)

Striscia la Notizia torna con un nuovo appuntamento anche oggi, martedì 6 dicembre 2016: si tratterà di una puntata in versione ridotta, per lasciare spazio alla Champions League con il match Benfica – Napoli. Al timone ci sarà ancora l’inossidabile coppia formata da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti: in attesa di scoprire i nuovi servizi, vediamo cosa è successo nella puntata di ieri. Striscia la notizia, riassunto ultima puntata – All’indomani del Referendum costituzionale Ezio Greggio non può che commentare le principali notizie che hanno segnato la politica italiana in queste ultime ore, mentre Enzo Iacchetti, con la sua solita ironia, presenta prodotti tipici del Pianeta Marte. Lo stacchetto delle bellissime veline, Irene e Ludovica, non si fa attendere e subito segue il primo servizio della serata realizzato da Dario Ballantini nei panni del Premier dimissionario, Matteo Renzi. Ora tocca al servizio realizzato da Stefania Petyx che si è recata a Gela, in provincia di Caltanissetta, per parlare di un porto rifugio artificiale risalente agli anni Cinquanta, destinato ad attività turistiche ed ittiche. In seguito negli anni Ottanta è stato realizzato un ampliamento che ha creato problemi di insabbiamento dovuti ad errori strutturali. Dopo un patto firmato dalla Regione Calabria e l’Eni, dal valore di sei milioni di euro, nulla ancora si è mosso. Pinuccio invece ha risposto ad una richiesta di aiuto arrivata da numerosi cittadini di Marina di Fuscaldo, in provincia di Cosenza, dove il mare sta letteralmente entrando nelle loro case. La costruzione di scogliere artificiali ha accelerato il processo di erosione e in soli cinque mesi il mare è arrivato fino alle case. Max Laudadio ci segnala un caso di spreco in un ospedale di Varese, dove macchinari costati migliaia di euro non sono mai usati ed inoltre alcune infiltrazioni rendono le stanze inagibili. Il direttore dell’ospedale ha assicurato all’inviato che nell’arco di otto mesi metteranno tutto a posto. Dopo il servizio di Luca Abete, si passa a Moreno Morello, soprannominato dai presentatori lo sceicco bianco, che ha pizzicato un personaggio davvero particolare: si tratta di un farmacologo che avrebbe inventato un protocollo alimentare con il quale sostiene di curare anche alcune malattie neuro degenerative. La puntata termina con divertenti Striscioni di Cristiano Militello, i goal più belli, le gufate dei telecronisti durante le partite e tutti giù per terra, ovvero le cadute esilaranti dei calciatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori