RISCHIATUTTO / Diretta: Giuseppe Pentassuglia è il nuovo campione (Vincitore e ospiti oggi, 8 novembre 2016)

- La Redazione

Rischiatutto, anticipazioni e ospiti settima puntata: Terence Hill materia vivente, Carolina Crescentini la valletta. Chi sarà il nuovo campione? Ospite Nino Frassica (oggi, 8 dicembre 2016)

rischiatutto
Rischiatutto

Appena tornati in studio dopo la pubblicità è il momento di Terence Hill: la materia vivente di questa sera, purtroppo, non è stata molto attiva e partecipe in studio. Limitatasi a fare le domande presenti all’interno della sua “colonna di materia vivente”, l’attore è stato coinvolto solo nella parte finale del programma, arrivando in studio con la “Puma”, la Dune Buggy storica di Terence Hill. Tantissimi video storici delle più grandi interpretazioni assieme a Bud Spencer. Si comincia con la sfida finale: inizia la campionessa in carica, Barbara Pastorino, che parte da 36 mila euro e può arrivare a 72 mila. La concorrente gioca sull’Odissea, il suo argomento, ma non riesce a rispondere correttamente a tutte le domande fatte di Fabio Fazio e viene così momentaneamente eliminata. Tocca adesso a Pentassuglia che gioca per 138 mila euro finali presentandosi sulla storia della Nazionale italiana di calcio ai mondiali: riesce a rispondere correttamente e diventa il nuovo campione di puntata!

Ultime sfide al tabellone di Rischiatutto prima della fase finale: i concorrenti continuano a sfidarsi cercando di guadagnare quanto più possibile per la sfida conclusiva che consegnerà il titolo di campione o campionessa di puntata. Come si chiama il cappello tipico dei laureandi? Chiede Fabio Fazio nella categoria “Cappelli” del tabellone. La risposta corretta è il “tocco accademico”. 46 mila pari è la situazione attuale tra la campionessa Barbara Pastorino e lo sfidante Giuseppe Pentassuglia. 14 mila euro, invece, in rimonta dopo essere arrivato fino a toccare il baratro di mille euro, per Pagani, l’altro sfidante. Giuseppe Pantassuglia trova la famosa “domanda web” dal valore di 4 mila euro: se sceglie di avvalersi del web potrà vincere 4 mila euro o perdere 8 mila, il doppio. Se invece non si avvale del web guadagna 8 mila, il doppio, se dà risposta corretta. Sceglie di fare una ricerca ma non riesce a cercare in tempo e quindi perde 8 mila. Rischio per Pagani che gioca il tutto per tutto con 13 mila euro ma perde e arriva di nuovo a mille. Rischio anche per Pentassuglia che sceglie di giocare per 18 mila euro: indovina e guadagna 18 mila, andando in testa a 56 mila euro. Ultimo rischio a disposizione per Pentassuglia che gioca 7 mila che indovina e arriva a 69 mila euro. Pier Mario Pagani va addirittura sotto 0 a -14 mila euro.

Si continua ancora con le domande del tabellone: a Rischiatutto i tre concorrenti si sfidano scegliendo a turno le domande all’interno del tabellone, con 6 categorie diverse tra cui la Materia Vivente interpretata in questa puntata da Terence Hill. Tra qualche errore, passaggio di turno e “Rischio”, i concorrenti continuano ad aumentare il loro montepremi. Mattatore di puntata Nino Frassica, ospite di questa sera, come sempre in vena di battute da vero attore comico. Belli anche i commenti e gli interventi di Nicola Savino e Carlo Cracco, che ridono e scherzano tra di loro interpellati a tratti da Fabio Fazio. Il Singor No, storico personaggio del Rischiatutto di Mike Buongiorno, è sempre molto preciso; è lui, infatti, a confermare o meno la precisione delle risposte date dai concorrenti e a volte capita anche solo di sbagliare una vocale o un finale di parola: per il Signor No è comunque scorretta e la risposta non viene conteggiata. Domanda Mike dal valore di 10 mila euro da devolvere ad un giovane medico che studia per diventare ricercatore: risposta corretta e raddoppio del valore a 20 mila euro.

La Materia Vivente della puntata di Rischiatutto è Terence Hill: arrivato in studio in sella ad un cavallo marrone, atteso da Fabio Fazio e Carolina Crescentini e da tutto il pubblico vestito in stile “west” con i cappelli da Cowboy, l’attore viene accolto da un caloroso applauso e dalle domande in studio del Rischiatutto. Terence si affaccia dalla sua postazione di Materia Vivente all’interno del tabellone e appende la cartella di 5000 mila euro valore della sua domanda. Prova pulsante tutto ok, Barbara Pastorino arriva a 30 mila euro perchè il Signor No ha giudicato corretta la sua risposta nella fase delle domande preliminari. Inizia Giuseppe Pentassuglia che sceglie Stelle e Pianeti da 2 mila, poi Materia Vivente da 2 mila, a cui si prenota però Pier Mario Pagani. Terence Hill fa la sua domanda dopo aver mandato un filmato. I concorrenti continuano a sfidarsi scegliendo le domande dal tabellone con le 6 materie di serata.

A Rischiatutto presenti tanti ospiti: Daniela Zuccoli, moglie di Mike Buongiorno, un elegantissimo Carlo Cracco, Nicola Savino, il direttore di Rai News 24 Antonio di Bella, già ospite di Che fuori tempo che fa, Massimo Scaglioni, Umberto Brindani, direttore di Oggi. Il primo concorrente ad entrare in studio è Pier Mario Pagani: preparato su Sherlock Holmes. 8 risposte esatte su 10, 24 mila euro e cabina numero 1. Arriva Giuseppe Pentassuglia, giovane agente delle entrate di 30 anni, preparato sulla storia della Nazionale di Calcio italiana ai mondiali: 10 domande corrette su 10, 30 mila euro e cabina numero 3 per lui. Infine è la volta della campionessa Barbara Pastorino, preparata sull’Odissea, alla volte delle domande preliminari: ottimo risultato anche per lei, che riesce a rispondere correttamente a 9 domande su 10, prima di un controllo sulla decima che potrebbe essere data per giusta. Cabina numero 2 per lei. Si apre il tabellone con i sei argomenti: sono Stelle e pianeti, Inni, Supereroi, Cappelli, Il vecchio West e poi la Materia Vivente con Terence Hill.

Inizia una nuova puntata di Rischiatutto, questa sera ricca di ospiti e tante novità. Fabio Fazio apre la serata con il consueto intervento di Ludovico Pellegrini, il famoso “Signor No” dello storico programma di Mike Buongiorno. Si inizia subito con il riassunto della puntata precedente e con il racconto della vittoria di Barbara Pastorino, campionessa con l’Odissea per 130 mila euro. Poi subito dopo il video dei festeggiamenti della campionessa insieme ad amici e parenti nella sua Varallo Sesia. Gli altri due concorrenti sono Pier Mario Pagani, che si presenta su Sherlock Holmes, e l’ingegnere Giuseppe Luca Pentassuglia, ferratissimo sulla storia della Nazionale Italiana ai Mondiali di calcio. La valletta di questa sera è Carolina Crescentini. Ospite è Nino Frassica.

I suoi film con Bud Spencer sono diventati il simbolo di un’intera generazione e vestiti i panni di Don Matteo è diventato il protagonista di una delle più longeve fiction italiane: Terence Hill è un vero mito e non c’è quindi personaggio migliore da proporre come “materia vivente” nella puntata di Rischiatutto in onda stasera. Le domande che si possono fare sulla sua lunga carriera costellata di successi e divenuta cult sono davvero tante e i concorrenti che stasera giocheranno con Fabio Fazio faranno meglio ad essere molto preparati. Di sicuro un ospite come Terence Hill renderà questa serata spettacolare ed è proprio questa la promessa che ci viene fatta sulla pagina Facebook del programma di Rai Tre, che in una foto ci mostra l’attore in studio per le prove con Fazio: “Stanno preparando una serata S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E! Terence Hill mito assoluto #rischiatutto #prove”. Clicca qui per vedere lo scatto che ha conquistato oltre una cinquantina di like in un’ora.

Le domande del Rischiatutto tornano protagoniste questa sera, giovedì 8 dicembre 2016, su Rai Tre. Le materie dei concorrenti che vedremo sfidarsi oggi nel programma condotto da Fabio Fazio sono Sherlock Holmes, l’Odissea di Omero e la storia della Nazionale Italiana ai Mondiali di Calcio. Sulla pagina Facebook dedicata alla trasmissione un post chiede al pubblico quale tra questi temi è più appassionante: “Ormai è diventata una piacevole tradizione: quale materia che vedremo in gara domani vi appassiona di più?! Reaction alla mano”. Sherlock Holmes fa il pieno di like più di Omero e della Nazionale ma nei commenti è il libro che narra la storia di Ulisse a “vincere” questa competizione social: “L’Odissea di Omero”, “Stavolta scelgo l’odissea!”, “Per la seconda volta l’Odissea”. Clicca qui per vedere il post e tutti i commenti.

Nuovo appuntamento sul piccolo schermo di Rai 3 con il Rischiatutto, il celebre quiz guidato negli anni ’70 da Mike Bongiorno e riportato in scena da Fabio Fazio. Oggi, giovedì 8 novembre 2016, prenderà il via la settima puntata in programma, dove tutte le novità introdotto fino a questo momento verranno riconfermate, a partire dalla cosiddetta ‘materia vivente’ del tabellone. Ad interpretare questo ruolo, più tardi, il pubblico del terzo canale nazionale troverà nientemeno che l’amatissimo attore Terence Hill, molto conosciuto per alcune celebri fiction con Don Matteo e Un passo dal cielo. Il momento più caldo del gioco dei tre sfidanti sarà incontrato proprio sulla sua carriera. Come di consueto, non mancherà la valletta, pronta ad affiancare il conduttore: per la serata, la scelta è ricaduta sulla talentuosa attrice Carolina Crescentini. Le opzioni di ‘casella Web’ e ‘casella Mike’, introdotte proprio di recente restano ovviamente valide: per concludere, il divertentissimo Nino Frassica farà capolino nello studio del programma per accompagnare il pubblico durante la serata. Andiamo a scoprire chi saranno i tre concorrenti pronti a scendere in campo.

Si parte con Barbara Pastorino: è lei la campionessa che ha portato a casa il titolo la settimana scorsa e ha vinto già la bella cifra di 140mila euro. 46enne di Varese, ma residente a Milano, Barbara Pastorino ha una preparazione che sembra davvero infallibile per quanto riguarda l’Odissea. A sfidarla ci sarà innanzitutto l’imprenditore 57enne Pier Mario Pagani, originario di Torino ma residente a Varsavia. Pier Mario è davvero esperto su tutto quello che riguarda Sherlock Holmes. In gara ci sarà anche il 30enne Giuseppe Lica Pentassuglia, nato in Svizzera ma residente in Puglia, che è ferratissimo per quanto riguarda la storia della Nazionale Italiana ai Mondiali di calcio. Chi sarà il vincitore?

L’ex capitano della Juventus, Alessandro Del Piero, è stato la materia vivente dell’ultima puntata di Rischiatutto, condotto da Fabio Fazio dagli studi della Rai: in attesa di scoprire come andrà oggi, rivediamo cosa è successo la settimana scorsa. La valletta per una sera è stata Valeria Bilello, già vista in “Happy Family” di Gabriele Salvatores e ora nel nuovo film di Massimiliano Bruno dal titolo “Beata ignoranza”. Il Signor No, Ludovico Peregrini, è pronto ad occupare il posto che fu suo anche nell’edizione originale del programma con Mike Bongiorno. Alessandro Ferrari, esperto di Maria Callas, è il campione della scorsa puntata. Lo sfidano Barbara Pastorino, preparata sull’Odissea, e Fabrizio Saracino, ferratissimo sui mondiali di ciclismo su strada. Quest’ultimo in particolare è ottimista sulla vittoria: “Mi do un buon 70 % di probabilità di spuntarla”. Fa piacere vedere in platea il signor Pietro Tassone, 93 anni, storico concorrente di Lascia o Raddoppia, altro indimenticabile quiz condotto da Mike Bongiorno. Gli ospiti di questa sera sono Linus, colonna di Radio Deejay; Fabio Volo, attore e scrittore; Mario Calabresi, direttore del quotidiano la Repubblica; Davide Cassani, CT della Nazionale di Ciclismo; Carlo Nesti, commentatore sportivo e giornalista. C’è anche Noemi, cantautrice in classifica con il singolo “Amen”. E Massimo Giletti, giornalista e conduttore televisivo, punzecchiato dal padrone di casa lungo tutto il corso della puntata: “Giletti, non insidiare la valletta”, “Giletti è un collega a cui sono molto affezionato, sempre giovanile e sbarbato”, “Mi raccomando Giletti non suggerire ai concorrenti” e via di questo passo tra frecciatine e commenti al vetriolo. Torna Stefano Orofino, esperto della Juventus che non poteva mancare in una puntata dedicata ad Alex Del Piero. Il gioco parte con le domande preliminari e c’è subito crisi per il campione Alessandro Ferrari. La sua risposta sul dimagrimento di Maria Callas non viene data per buona dal Signor No. Gli altri totalizzano invece un “en plein”, come direbbe Mike, 10 su 10 di risposte corrette e portano il loro montepremi a 30.000€. Le materie sul tabellone sono: Fiori nell’arte, Nobel, Il meteo nelle canzoni, Grandi rivali, 10, Materia vivente. È il momento di far entrare Alessandro Del Piero, festeggiato da un’ovazione in sala, ma Linus ha da ridire sulle sue scarpe: “Alex, ti sei messo le scarpe di Babbo Natale?”, domanda ironizzando sulle calzature arancioni del fuoriclasse sportivo. Lui si presta all’ironia, poi cambia discorso e omaggia lo spirito guida della trasmissione, Mike Bongiorno, rivolgendosi al figlio Leonardo: “Mike era genuino nel trasmettere la sua passione da tifoso vero verso la Juventus”. La gara parte forte e l’argomento più gettonato sembrano essere i Fiori nell’arte e la Materia vivente. Pastorino mantiene salde le redini della gara ma perde colpi quando trova la casella Web che permette al concorrente di avvalersi di un motore di ricerca per rispondere alla domanda. Lei decide di non utilizzare l’aiuto ma sbaglia e la mano passa al campione. Ferrari supera Saracino e quando lo interrogano su quale immagine si trova sulla moneta da 10 cent cade miseramente. Fazio lo sprona: “Come, è facile. La Venere di Botticelli”. Resiste al tentativo di scalata di Saracino, ma non può reggere il confronto con la Pastorino, ormai a pochi passi dalla vittoria. Carlo Nesti non ha dubbi: “C’è una donna in fuga”. Tutti e tre i concorrenti vanno al raddoppio e alle domande finali. La situazione vede Saracino con 20.000€, Ferrari con 32.000€ e Barbara con 65.000€ che sbaraglia la concorrenza maschile e si porta a casa 130.000€. “Dedico la vittoria a tutte le persone che lottano per portare avanti la loro passione”, afferma orgogliosa. Fazio celebra la carriera calcistica di Del Piero e lo saluta con una battuta: “Bravissimo, 10+”. Appuntamento alla prossima settimana con una nuova puntata di Rischiatutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori