CADUTA LIBERA/ Il campione riuscirà a portare a casa il montepremi? Riassunto e ascolti ultima puntata (Oggi, giovedì 11 febbraio 2016)

- La Redazione

Caduta libera, in onda su Canale 5 alle 18.45 oggi giovedì 11 febbraio 2016: il campione Andrea torna nello studio di Gerry Scotti, riuscirà a portare a casa il montepremi?

gerry-scotti
Gerry Scotti

In attesa di vedere la puntata odierna di Caduta libera, il game show condotto da Gerry Scotti su Canale 5, ricordiamo che ieri il gioco ha registrato nel segmento Inizia la sfida! 3.009.000 telespettatori con share del 17.98% e un netto di 4.289.000 spettatori pari al 20.78% nel game.

Anche oggi Gerry Scotti, giovedì 11 febbraio 2016, andrà in onda su Canale con una nuova puntata di Caduta Libera, in onda a partire dalle 18.45: il game show torna con nuove domande e nuovi concorrenti che sfideranno la botola: in attesa di scoprire chi giocherà, diamo uno sguardo a quello che è successo ieri. Dopo la puntata dedicata al Carnevale si torna alla normalità, in questo mercoledì di febbraio. È Andrea, il nuovo giovane campione di venticinque anni, che ieri sera, a pochi passi dalla fine, è riuscito a prendere il posto della campionessa Marianna. Ieri ha sostenuto soltanto una sfida, oggi ne dovrà affrontare ben dieci, chissà come andrà a finire. Lo studente pugliese decide di cominciare il gioco con la concorrente numero 5, Valentina, ventinove anni di Palermo. Sfortunatamente cade sulla seconda domanda, permettendo ad Andrea di scegliere il primo piede della giornata, quello bianco, che contiene 5.000 euro, un inizio un po’ in sordina. Il concorrente successivo è il numero 4, Luciano, bancario in pensione, che abbiamo conosciuto ieri nei panni del cow boy. La sfida sembra avvincente ma il campione riesce a spuntarla e sceglie nuovamente il piede bianco che purtroppo nasconde soltanto 500 euro. Anche la prossima concorrente è un volto noto, la numero 9, Carola, ventunenne ligure che ieri era travestita da Pocahontas. Andrea vince anche questa sfida e sceglie il piede nero, che gli regala altri 500 euro. Il campione non si lascia abbattere da queste cifre irrisorie e va avanti per la sua strada, scegliendo il concorrente numero 2, Simone, giornalista di Cuneo che cade sulla seconda domanda. Andrea sceglie il piede bianco che questa volta nasconde ben 50.000 euro ed il presentatore, Gerry Scotti, si lascia andare ad un commento molto positivo, affermando che Andrea ha tutte le caratteristiche del grande campione. Ora tocca alla numero 3, Maria da Erba, il simpatico pagliaccio che ieri sera ha divertito tutto il pubblico e che oggi cade giù per la botola alla seconda domanda. Andrea, a questo punto, sceglie il piede nero che gli regala altri 15.000 euro.

Il campione è a metà del percorso e ha già totalizzato ben 71.000 euro. Il concorrente successivo è il numero 6, Carmine, impiegato marketing di Brescia ma con origini pugliesi anche lui, sfida tutta pugliese dunque. Lo sfidante non riesce a spodestare il campione e, dopo aver tolto gli occhiali, cade giù per la botola, permettendo ad Andrea di scegliere il piede nero ed aggiungere al suo montepremi altri 15.000 euro. Ora tocca alla numero 7, Teresita, un avvocato civilista, anche lei pugliese, che purtroppo non ce la fa ad avere la meglio sul suo compaesano, che invece sceglie il piede bianco che nasconde ben 20.000 euro arrivando così a ben 106.000 euro. Mancano solo tre concorrenti ed Andrea potrebbe fare il percorso netto e sceglie il concorrente numero 8, Giovanni, un insegnante di Pompei, che alla seconda domanda cade giù per la botola. Andrea sceglie il piede nero aggiungendo altri 5.000 euro ai 106.000 euro totalizzati finora. Ora è il momento dell’ultima sfida, si tratta della numero 1, Roberta, impiegata di Vignola (Modena) che ha l’ultima possibilità di spodestare il campione ed andare in finale, ma non ce la fa e cade giù per la botola. Andrea opta per il piede nero che contiene 5.000 euro arrivando così al gioco finale con ben 116.000, un risultato eclatante come prima difesa del titolo. Manca soltanto l’ultima sfida, questa volta con se stesso, dieci passi in tre minuti e potrà portarsi a casa un montepremi di tutto rispetto. Purtroppo lo studente pugliese non ce la fa, ma riesce a rispondere correttamente a ben nove domande su dieci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori