Enrico Ruggeri/ Video, in finale con “Il primo amore non si scorda mai”: in diretta su Facebook per i fan (Festival di Sanremo 2016, oggi 13 febbraio)

- La Redazione

Enrico Ruggeri, Festival di Sanremo 2016: il cantante milanese in finale con “Il primo amore non si scorda mai” spera di essere eletto vincitore della kermesse canora di Rai Uno, Video.

e-ruggeri
Enrico Ruggeri

Anche Enrico Ruggeri sarà tra i protagonisti che si giocheranno la finale del Festival di Sanremo 2016. Il cantante si è esibito con successo con il brano ”Il primo amore non si scorda mai” ricevendo grandi consensi sui social. Ed è proprio su Facebook che ha voluto ringraziare i suoi fan con un piccolo video in diretta nel pomeriggio. Queste le parole: “Dopo giorni di sole, pioggia, sole oggi a Sanremo è ventilato ma soleggiato. Fa freschino e questa sera c’è la finale. Ieri non mi hanno eliminato e quindi sono ringalluzzito dalla vicenda. Penso anche un pubblico maturo e di livello come il mio per una volta potrebbe giocare a questo televoto come quelli dei ragazzini che compulsivamente prendono i telefonini ai genitori e votano gli altri ragazzini. Appello importante: non prestate il cellulare ai vostri figili. Ed esponetevi, votatemi. Adesso che sono in finale non voglio arrivare in coda al gruppo. Per il resto Sanremo procede, andiamo a fare le ultime interviste poi facciamo la pennichella di mezzoretta prima del Festival. Canto per tredicesimo quindi alla fine di Juventus-Napoli. Tutti i calciofili potranno godersi la mia performance. Godetevi la partita e votatemi, perchè no”. Clicca qui per il video e per i commenti dei fan.

, giunto al Festival di Sanremo 2016 con il pezzo “Il primo amore non si scorda mai“, è a tutti gli effetti un papabile vincitore della finale di oggi. Il video ha reso evidente l’affetto che il pubblico dell’Ariston nutre nei confronti del cantante milanese, che in questa 66esima edizione del Festival della Canzone Italiana ha riportato in scena il suo classico ritmo rockeggiante e il suo inconfondibile timbro vocale. Per Ruggeri questa non è la prima esperienza sanremese. L’esordio è avvenuto nel 1980 con il gruppo i Decibel con il pezzo “Contessa” con il quale raggiunse la finale. Con quella di quest’anno sono dieci le partecipazioni al Festival tra le quali ovviamente spiccano quelle del 1987 con la vittoria con il pezzo “Si può dare di più” interpretato insieme a Umberto Tozzi e Gianni Morandi e quella del 1993 quando trionfò da solo con la canzone “Mistero“. Insomma, tra Ruggeri e Sanremo c’è sicuramente un rapporto speciale e chissà che questa non sia la volta buona per ottenere un nuovo successo, anche perché non c’è due senza tre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori