SANSONE/ Le curiosità sulla pellicola in onda su Italia 1

- La Redazione

Sansone è il film che verrà mandato in onda oggi, sabato 12 marzo 2016, su Italia 1 a partire dalle 19.25: si tratta di una pellicola con Phil Winslow, vediamo la trama

Foto-Mediaset
Mediaset

Andiamo a scoprire un paio di notizie sul film in onda oggi su Italia 1 alle ore 19.25, ‘Sansone’. La commedia è stata doppiata in lingua originale da Owen Wilson (voce di Sansone), Fergie (Isabelle) e Emma Stone (Milly), mentre in italiano, le voci sono di Pupo, Sabine Cerullo e Valentina Carnelutti (rispettivamente Sansone, Fergie e Milly). Il film è stato ispirato al fumetto di Brad Anderson. Il regista è già conosciuto dal grande pubblico per aver girato la divertente pellicola “”Pallottole Cinesi””. La casa di produzione è la Davis Entertainment, Intrigue, Regency Enterprises, Twentieth Century Fox Film Corporation.

Il film, divertente per ragazzi, intitolato Sansone (titolo originale “Marmaduke“), è una commedia che vede come protagonista il cane Sansone, è stata prodotta negli Stati Uniti d’America e distribuita in Italia la stesso anno in cui è stata girata. Verrà trasmesso oggi, sabato 12 marzo 2016, a partire dalle 19.25. Nel cast, troviamo Lee Pace, nei panni del padrone di Sansone Phil Winslow, e Judy Greer, nel ruolo della moglie Debbie. La pellicola racconta delle avventure di Sansone, un alano combina guai dal carattere iperattivo, che mette a dura prova la pazienza di tutta la famiglia, composta dal padrone Phil Winslow (Lee Pace), la moglie Debbie (Judy Greer) e i due figli della coppia, Brian (Finley Jacobsen) e Barbara (Caroline Sunshine). 

– Sansone è un cane sveglio e ha capito come ottenere tutto quello che desidera dal padrone, che, molto permissivo, gli perdona ogni genere di malefatta. Anche il resto della famiglia è molto affezionata a Sansone e il cane si approfitta del loro amore nei suoi confronti, uscendo vincitore da ogni situazione. Sfortunatamente per Sansone, c’è ancora un componente della famiglia con cui non riesce ad averla vinta: il gatto Carlos è molto diffidente nei confronti dello scatenato alano, ma purtroppo non riesce mai ad avere la meglio sul cane. La famiglia abita nelle campagne del Kansas, dove vive una vita tranquilla, in cui gli unici avvenimenti “inaspettati” sono le malefatte di Sansone. Tuttavia, presto l’esistenza della famiglia Winslow è destinata a cambiare per sempre, così come quella di Sansone e Carlos: al capofamiglia, che lavora come pubblicitario in un’azienda locale, viene offerto un nuovo ingaggio dal suo capo (William H. Macy), che richiede però il trasferimento di Phil dal Kansas ad una grande città della California. L’incarico consiste nello sviluppare la campagna pubblicitaria di una nuova azienda di alimenti per cani e, dal momento che la sede della società si trova sulla costa occidentale degli Stati Uniti, tutta la famiglia si vede costretta a trasferirsi dal freddo Kansas alla caldo di Los Angeles. La famiglia Winslow giunge in città e Sansone fa subito nuove amicizie canine: non appena arrivato in città, il protagonista fa combriccola con il cane nudo cinese Giuseppe, il bassotto Chico e un pastore australiano di nome Milly. Sansone comincia le sue scorribande con i suoi compagni, ignaro del fatto che presto incontrerà il suo primo amore, che gli porterà un mucchio di guai. Durante un’uscita con i nuovi amici, l’alano incontra infatti la bella Isabelle, una graziosa cagnolina di razza collie, per la quale l’animale perde totalmente la testa. Tuttavia, Sansone non è l’unico ad aver ceduto di fronte al fascino la dolce “fanciulla”: anche Bosco ha messo gli occhi sulla bella collie ed è pronto a tutto per mettere i bastoni tra le ruote a Sansone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori