SUITS 5 / Anticipazioni: Robert Zane giura vendetta su tutti! (28 marzo 2016)

- La Redazione

Suits 5, anticipazioni delle puntate in onda oggi, lunedì 28 marzo 2016, su Premium Stories, in prima TV. Mike richiede Harvey come avvocato, ma il Procuratore sceglie il padre di Rachel…

suits
Suits 5

Questa sera, lunedì 28 marzo 2016, Premium Stories trasmetterà nella sua prima serata un nuovo episodio di Suits 5, in prima visione TV. La puntata che andrà in onda è l’undicesima, dal titolo “Blowback“. Il Procuratore convince Mike a confessare, ma solo se verrà registrato. Non appena la telecamera viene accesa, Mike rivela di voler vedere il suo avvocato, sicuro di avere la situazione in pugno. Il Procuratore scopre invece le proprie carte e lo presenta al suo avvocato: Robert Zane. Rachel ha chiesto infatti al padre di intervenire, ma Robert vuole che Mike denunci Harvey, cosa che non è disposto a fare. Robert decide di lasciarlo solo a se stesso e solo allora Harvey può incontrarlo. Intanto, Donna viene a sapere tutto da Louis e l’avvisa di non avvicinarsi a nessuno per evitare di essere considerata una complice. Soloff prova ad approfittare subito della situazione, ma Jessica lo avvisa che nessuno lo voterà come suo sostituto. Harvey riesce ad ottenere che non venga chiesta la cauzione per Mike, mentre Robert annuncia a Jessica che farà di tutto per distruggerla.

Ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: molti anni prima, Mike (Patrick J. Adams) scopre dalla nonna che i genitori sono morti a causa di un incidente d’auto. Nel presente, Mike riguarda alcuni oggetti della sua infanzia e si prende un giorno di ferie per raggiungere la sua vecchia città. Intanto, Soloff (John Pyper-Ferguson) informa Jessica (John Pyper-Ferguson ) che ha chiesto un voto di sfiducia dei soci per il giorno successivo. Harvey (Gabriel Macht) si trova invece dalla Agard (Christina Cole) e ripensa a quando aveva deciso di informare il padre sul tradimento della madre. Nel passato, mentre Mike ottiene il sostegno di un prete, Harvey scopre che la band del padre si è sciolta e che vuole ritornare a casa. Decide quindi di non dirgli nulla. Nel presente, Jessica informa Louis (Rick Hoffman) che Soloff vuole chiedere le sue dimissioni e lo incarica di scoprire quale sia il motivo per cui Hardman (David Costabile) lo ricatta in modo da portare più soci possibili dalla sua parte. Louis si presenta quindi da Hardman e lo minaccia di morte, ma l’avvocato lo prende in contropiede. Gli annuncia infatti che rovinerà l’azienda di sua sorella se non appoggerà il suo piano. Mike si presenta da padre Sam (Scott Campbell) e ricorda un episodio del passato in cui lo aveva ripreso per aver gettato dei libri che gli avevano regalato i genitori. In quegli anni, Harvey confessa a Jessica di avere problemi con la famiglia e le chiede di vivere con lei. Mike decide invece di abbandonare la scuola privata, prendendo i soldi che i genitori avevano versato per la sua istruzione in tutti quegli anni. Intanto, Harvey decide di uscire dalla casa di famiglia, ma il padre lo raggiunge nella palestra dove si sta allenando. Preso dalla rabbia, Harvey colpisce sul volto il padre e gli rivela la verità sulla madre. In quel momento, Jessica scopre che il marito ha intenzione di chiedere il divorzio. Nel presente, Louis rivela a Jessica di essere con le spalle al muro, mentre Mike rivela al prete di avere paura di venire abbandonato di nuovo. La Agard crede che Harvey sia in difficoltà a prendere una decisione in base al passato, ma gli riferisce di essere sicura che Jessica capirà. Il prete, mostra a Mike che la nonna gli aveva restituito i soldi che aveva rubato e che gli aveva chiesto di spenderne una parte per i libri dei genitori. Alla sera, Donna (Sarah Rafferty) si presenta dalla Agard, ma Harvey è già andato via. Il giorno della riunione, Harvey interviene e rivela ai soci di aver tolto il finanziatore ad Hardman e di averlo lasciato senza sostegno. Poco dopo, Mike presenta la sua lettera di dimissioni ad Harvey, mentre Harvey rivela a Jessica di aver dovuto dare le sue dimissioni. Poco prima che esca dall’edificio, due federali arrestano Mike per frode.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori