MORGAN / Dopo il Festival torna in Rai da protagonista come Ballerino per una notte (Ballando con le stelle 2016, Ed.11 terza puntata 5 marzo)

- La Redazione

Morgan sarà Ballerino per una notte nella trasmissione condotta da Milly Carlucci su Rai 1: come se la caverà? (Ballando con le stelle 2016, Ed.11 terza puntata oggi 5 marzo)

morgan-xfactor7
Morgan a X Factor

Lo scorso mese di febbraio, Morgan – che sarà oggi Ballerino per una notte a Ballando con le stelle 2016 – ha partecipato al Festival di Sanremo insieme ai Bluvertigo con il brano Semplicemente. Viene però eliminato nel corso della quarta puntata e non ripescato, al contrario di Irene Fornaciari che invece è tornata in gara. Ora sarà davvero interessante scoprire e vedere come se la caverà in una disciplina che probabilmente gli è davvero poco familiare: tutti pronti? 

Nella puntata di sabato 5 marzo di Ballando con le stelle 2016, tra gli ospiti ci sarà anche Morgan, conosciuto per essere il frontman dei Bluvertigo e musicista a tutto tondo. L’artista milanese sarà Ballerino per una notte nella trasmissione condotta da Milly Carlucci. Nato a Milano il 23 dicembre del 1972, Marco Castoldi, alias Morgan, si appassiona fin da giovanissimo alla musica. Si accosta al genere rock e suona chitarra e pianoforte, prima di utilizzare il suo nome d’arte attuale in onore di un corsaro di nome Henry Morgan. Si diploma come geometra e viene sconvolto dal suicidio di suo padre, avvenuto nel 1988. Nello stesso anno, conosce Andy Fumagalli e fondano insieme i Golden Age, gruppo che anticipa i Bluvertigo. Quest’ultima denominazione viene assunta dal 1991, anno in cui si aggiungono Marco Pancaldi e Stefano Panceri. Il primo singolo, Iodio, risale al 1994. La band non riesce ad essere ammessa a Sanremo 1995 tra i giovani e pubblica i primi due dischi, Acidi e basi e Metallo non metallo. Morgan e gli altri vincono l’MTV Europe Music Award in qualità di miglior gruppo italiano e iniziano a farsi conoscere, realizzando anche il terzo album Zero. Il 2001 è l’anno della prima partecipazione al Festival della canzone italiana con il brano L’assenzio, che arriva all’ultimo posto.

Dopo Sanremo, Morgan intraprende la carriera da solista. Incide il disco Canzoni dell’appartamento e i suoi singoli Altrove e The Baby riscuotono un buon successo. Ripropone un vecchio disco di Fabrizio De André, Non al denaro, non all’amore né al cielo. Il 2008 è l’anno della prima partecipazione ad un programma televisivo. È infatti uno dei giudici della prima edizione del talent show X Factor, insieme a Simona Ventura e Mara Maionchi. La band degli Aram Quartet, da lui seguita, vince la competizione. Anche la seconda edizione della trasmissione viene vinta da un suo artista, Matteo Becucci. Nel 2011, avrebbe dovuto prendere parte di nuovo al Festival con il pezzo La sera, ma viene escluso. Nel 2015, Morgan sceglie di tornare con i Bluvertigo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori