Pallottole cinesi/ Su Italia 1 il film con Owen Wilson e Jackie Chan, citazioni e riferimenti nella pellicola

- La Redazione

Pallottole cinesi, in onda stasera 6 marzo 2016 su Italia 1 a partire dalle ore 19.00. Andiamo a scoprire dal Trailer la trama di questo film e i dati salienti della pellicola

mediaset
La prima serata Mediaset di oggi

Andiamo a scoprire un paio di notizie sul film in onda oggi su Italia 1 alle ore 19.00, Pallottole cinesi. Nella pellicola Pallottole Cinesi ci sono vari riferimenti ai più importanti film western. I nomi dei personaggi, inoltre, richiamano molto con il loro suono i nomi dei personaggi dei lungometraggi western americani. Ad esempio Chon Wang risuona come John Wayne. Nella scena in cui si sviluppa la prima rissa del film, dunque, si sente una canzone di sottofondo. Il brano è degli ZZ Top e si intitola La Grange. Nel film è presente una citazione che è “I don’t know karate, but I know crazy”, che è un verso di una musica di James Brown che si intitola Payback.

Oggi, domenica 6 marzo, alle 19.00 su Italia 1 ca in onda Pallottole cinesi, film del 2000 diretto da Tom Dey. Tra gli interpreti principali della pellicola, di produzione statunitense, ci sono Owen Wilson, Jackie Chan e Lucy Liu. Nel 2003 è uscito il seguito del film dal titolo “2 cavalieri a Londra”.

Nel 1881 Chon Wang svolge il ruolo di guardia presso l’Impero Cinese. La vita di quest’ultimo è sconvolta dal fatto che, inaspettatamente, la Principessa Pei Pei, che ama, viene improvvisamente rapita negli Stai Uniti. Chon Wang parte quindi in viaggio in America per salvare la Principessa. Ad aiutarlo a salvare Pei Pei, c’è un fuorilegge che si chiama Roy. Durante la ricerca della Principessa, Roy e la guardia imperiale vengono arrestati ingiustamente. A salvarli ci saranno gli Indiani. Dopo la fuga, Chon e Roy continuano il loro viaggio alla ricerca della Principessa. Durante la spedizione, Chon scopre che Roy è un fuorilegge, in quanto combatte la sua battaglia contro la corruzione dello sceriffo di Carson.Dopo varie vicissitudini, Chon trova la Principessa Pei Pei, che si trova prigioniera in una cava, nelle mani di un’ex guardia al servizio dell’imperatore. L’ex guardia si chiama Lo Fong. Costui non intende liberare la Principessa, ma sta per sposare la ragazza solo per ragioni economiche. Chon e Roy, quindi, decidono di comune accordo di recarsi nella chiesa dove si sta svolgendo la cerimonia tra Pei Pei e Lo Fong. Così facendo interrompono il matrimonio e finalmente liberano Pei Pei. Si scatena un terribile scontro a fuoco. Durante questo scontro a fuoco, Roy riesce finalmente ad uccidere il corrotto e malvagio sceriffo di Carson. Nel frattempo, Chon e Pei Pei affrontano lo spietato Lo Fong che, alla fine, muore. L’Imperatore della Cina, padre di Pei Pei, non appena scopre che la figlia è viva e sana e salva, permette a quest’ultima di rimanere negli Stati Uniti. Intanto la Principessa Pei Pei scopre di contraccambiare i sentimenti di Chon e decide di iniziare una storia d’amore con lui. Chon, dunque, capisce che non può più tornare in Cina. Roy, quindi, decide di svestire i panni di donnaiolo incallito e di fidanzarsi con una giovane Indiana. Chon e Roy, infine, vengono premiati e diventano sceriffi della città di Carson.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori