GLEE 6/ Anticipazioni puntata 9 marzo 2016: come è nato il Glee Club? Era il 2009, quando…

- La Redazione

Glee 6, anticipazioni puntata di oggi, mercoledì 9 marzo 2016, su La5 in prima visione Tv. Come è nato il Glee-Club? Kurt è sconfortato e triste, ma un giorno incontra Rachel… 

glee-6
Glee 5,infophoto

La serie musical Glee 6 torna anche oggi, mercoledì 9 marzo 2016, sul piccolo schermo di La5. A partire dalle 15:55 assisteremo al dodicesimo e penultimo episodio della stagione, intitolato “2009“. Anche in questo caso al debutto della puntata, avvenuto il 20 marzo scorso, l’audience è salito ancora di più, riuscendo a catturare 2,69 milioni di telespettatori. L’ascolto è pari a quello conquistato nella quinta stagione dove il pubblico era ancora fortemente entusiasta della trama proposta dalls serie. L’episodio 2009 non ci riporta quindi sono all’anno della diffusione della primissima puntata di Glee 6 ma ci fa fare anche un piccolo flashback proprio di quegli anni. La trama narrata oggi verrà sviluppata anche nell’episodio successivo che potremo gustarci domani. Il giornalista Andy Swift di TvLine ha gradito particolarmente la mossa della produzione che ha voluto non solo fare una piccola carrellata dei momenti top della serie, ma anche recuperando alcuni vecchi spezzoni. Oggi troveremo finalmente risposta ad una domanda che prima o poi tutti i fans di Glee si sono chiesti: perché i ragazzi si sono iscritti al club? Ogni dubbio verrà risolto, ogni tassello troverà il suo posto e quindi snack alla mano, non perdiamoci neanche un minuto di “2009”!

Nel presente, Schuester (Matthew Morrison) annuncia alla moglie di aver deciso di essere il direttore del nuovo Glee-Club, ma Terri (Jessalyn Gilsig) non è molto felice dell’annuncio. Nel passato, Kurt (Chris Colfer) cammina lungo i corridoi della scuola, ormai al secondo anno. Ricorda che il Preside aveva promesso a tutti i ragazzi che i giorni trascorsi al Liceo sarebbero stati memorabili, ma non crede che sia proprio così. Non appena si avvicina al suo armadietto, Karofsky (Max Adler) e Puck (Mark Salling) lo spintonano. Kurt risponde, ma Karofky getta a terra i suoi quaderni e decide di lasciar stare. Il giovane cantante è sul punto di mandare tutto all’aria e di farla finita perché non si sente davvero felice. Poco dopo, si avvicina ad un banco dove sono presenti dei depliant in cui vengono spiegati i pro ed i contro del “farla finita per sempre”. Emma (Jayma Mays) compare alle sue spalle e si presenta come consulente, chiedendogli se ha bisogno di aiuto. Kurt non ha voglia di risponderle e quindi non appena può se la dà a gambe. Tuttavia, Emma nota che il ragazzo stava leggendo il depliant e decide che non può rimanere con le mani in mano. Convoca quindi il padre di Kurt in ufficio e gli confida i propri timori. Invece che migliorare la situazione, l’incontro con Emma spinge Burt (Mike O’Malley) a litigare con il figlio perché crede che i suoi problemi derivino solo dalla mancanza di amici veri. Per riuscire a spronarlo, il padre minaccia di sequestrargli la macchina da cucire se non entrerà in un gruppo prima della fine della settimana. Il giorno dopo, Kurt conosce Rachel che è intenta a preparare i cartelloni per i diversi club della scuola. Ce ne sono un’infinità, ma Kurt è attratto dal Club del discorso. Rachel si stizzisce un po’ perché crede che Kurt non stia prendendo seriamente il suo lavoro e lo informa anche che il gruppo che vorrebbe è già al completo. Gli chiede invece se si sente in grado di cantare e decide di parlargli del Glee-Club. Così inizia l’avventura…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori