BOBBY SOLO / La figlia Veronica e Mimma Foti: “Se non riuscivi a mantenere me, perché hai fatto un altro figlio?” (Domenica Live, oggi 10 aprile 2016)

- La Redazione

Bobby Solo in tribunale: la figlia Veronica, avuta con la corista Mimma Foti, chiede risarcimento per non pagamento di alimenti fino a 80mila euro. Il caso a Domenica Live, le ultime news

bobby_solo
Bobby Solo

Nel corso della puntata odierna di Domenica Live, la padrona di casa Barbara d’Urso ha trasmesso l’intervista video realizzata alla figlia di Bobby Solo, Veronica ed alla madre di quest’ultima, Mimma Foti. “Ho aspettato tanto che tornasse da me, sono sempre stata zitta e ho aspettato nella redenzione nei miei confronti”, ha esordito la giovane figlia del celebre cantante, la quale ha svelato di non averlo più visto dall’età di 13 anni. “L’ho chiamato dopo il diploma ma non si è interessato, mi ha detto ‘Adesso dei grande arrangiati'”, ha quindi aggiunto la figlia Veronica. La ragazza ha asserito di non aver più visto versato l’assegno a suo nome da un giorno all’altro, poi ha lanciato una provocazione: “Se non riuscivi a mantenere me, perché hai fatto un altro figlio?”. Veronica ha ammesso di voler conoscere il fratellino, aggiungendo: “A me fa male perché anche io sono tua figlia”. A darle sostegno anche la madre, la corista Mimma Foti, la quale ha ovviamente preso le difese della ragazza asserendo: “Il fatto che debba pagare gli alimenti non ha a che vedere con il suo tenore di vita perché io ho lasciato casa in modo che lui potesse affittarla e prendere da questi affitti ciò che potrebbe girare a sua figlia”. La donna ha quindi puntato il dito contro Bobby Solo, aggiungendo: “Non ti puoi tirare indietro perché come tutti i padri non sei un eletto che ti puoi permettere di non pagare gli alimenti a tua figlia”. Veronica, in lacrime, ha chiosato con un messaggio di delusione: “Mi hai ferito e non ho altro da dire, non me la sento”. A detta di Barbara d’Urso, in settimana con ogni probabilità non mancherà la replica del cantante chiamato in causa, che quasi certamente arriverà non direttamente da lui.

Oggi a Domenica Live si torna a parlare di Bobby Solo e dei suoi ultimi guai giudiziari: per il mitico cantante di “Una lacrima sul viso” le ultime notizie purtroppo non parlano di premi alla grande carriera o di ultimi lavori da solista, bensì del triste caso riguardante la sua famiglia. Bobby Solo è infatti finito in tribunale perché accusato dalla figlia Veronica di non pagare gli alimenti: il processo si tiene a Civitavecchia, con la figlia 25enne avuta dalla corista Mimma Foti che ora ha trascinato il padre in udienza perché non consegnerebbe gli assegni di mantenimento di circa 750 euro. I calcoli arrivano al debito complessivo di 80mila euro: difficile la situazione del cantante che oggi, a Domenica Live, proverà a difendersi forse in un collegamento o in una intervista registrata. «Ho serie difficoltà a far fronte a queste richieste, la mia attività artistica d’altronde non è più quella di un tempo. Dall’ultimo cd ho ricavato appena 500 euro. Non c’è stato alcun rapporto umano tra di noi, non mi ha mai cercato fin d quando era piccola. Ho pagato fino a quando è diventata maggiorenne adesso ho un figlio di 3 anni ed è lui la mia priorità, per anni le ho telefonato senza risposta», si difende il cantante davanti al giudice, come riporta il Messaggero. «Da parte sua solo richieste di denaro, era diventata maggiorenne e credevo si potesse mantenere da sola come hanno fatto gli altro tre figli», ha concluso il cantante simbolo della musica anni Sessanta. Quarta di cinque figli, Veronica, ora batte cassa ma Roberto Satti, nome all’anagrafe di Bobby Solo, si trova in difficoltà economiche e non riesce a pagare? Come si risolverà la faccenda si proverà a capirlo in studio tra pochi minuti a Domenica Live.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori