STRISCIA LA NOTIZIA/ Staffelli consegna il Gongolo a Mihajlovic. Riassunto ultima puntata (oggi, 23 aprile 2016)

- La Redazione

Striscia la notizia: anche questa sera, sabato 23 aprile 2016, nuovi servizi attendono il pubblico del Tg satirico ideato da Antonio Ricci in onda su Canale 5.

striscia_scrittar_r439
Striscia la notizia

Torna anche stasera, sabato 23 aprile 2016, l’appuntamento con il tg satirico di Canale 5 Striscia la Notizia. Come al solito in conduzione ci saranno i comici Ficarra e Picone che insieme alle veline manderanno i numerosi servizi della serata. Prima di vedere quello che accadrà oggi andiamo però a ricordare quanto accaduto nella puntata di ieri sera.

Riassunto: Ingresso trionfale per Ficarra e Picone, accolti da un pubblico sempre più caloroso sulle note della sigla del Pranzo è servito del grande Corrado. Dopo aver passato in rassegna le notizie più importanti della settimana che riguardano la politica italiana ed aver presentato lo stacchetto delle veline Irene e Ludovica, è il momento del primo servizio. Questa sera, vista la par condicio, Dario Ballantini ha indossato sì i panni del Premier Matteo Renzi ma non ha importunato nessun politico per le vie di Roma ed ha semplicemente immaginato che tipo di preparazione, sopratutto linguistica, ha fatto il Presidente del Consiglio prima di partire per il suo viaggio in America. Purtroppo continuano le segnalazioni di accertamenti vessatori da parte dell’Agenzia dell’Entrate raccolte dagli inviati di Striscia da nord a sud. Ora è il momento del riassunto della settimana politica in pillole comiche con l’attesissima rubrica Che satira tira? Ancora una volta troviamo Maurizio Crozza nel suo cameo nella trasmissione Di Martedì, Gene Gnocchi a Quinta Colonna e Diego Bianchi detto “Zoro” a Gazebo. Torna Davide Rampello con la sua interessantissima rubrica Paesi e Paesaggi e quest’oggi ci porta in Sicilia, a Ribera per la precisione, in provincia di Agrigento. Si tratta di un nome spagnolo che vuol dire riviera ed in questo luogo vengono prodotte soprattutto arance biologiche, nella costa degli aranceti e il finocchietto selvatico. Queste arance si contraddistinguono per il loro sapore dolcissimo, l’assenza di semi e di acidità. Cristian Cocco e Stefania Petyx invece hanno raccolto le lamentele di alcuni cittadini che tempo fa hanno creduto nel mini eolico e hanno investito fior fior di denaro senza ottenere nessun tipo di risultato. Stefania Petyx ha deciso di andare a chiedere spiegazioni ai produttori che hanno scaricato la colpa a chi ha installato gli impianti. Mentre Cristian Cocco ha interpellato un ingegnere energetico nucleare ed il Politecnico di Torino, che attraverso una dimostrazione su un impianto hanno potuto quantificare l’energia che può essere prodotta ed è emerso che il mini eolico non può alimentare un’intera abitazione. A poche settimane dalla chiusura del Salone internazionale del mobile e del design tenutosi a Milano, Rajae ha notato come il fuori salone sia alquanto sconcertante, tre famiglie romene infatti vivono per strada con i loro bambini. Hanno deciso di non vivere in un campo rom perché non è un luogo sicuro neanche per loro e sono in attesa di una casa popolare, intanto si dividono tra le loro auto ed il marciapiede. Seguono ben tre pasticcini, i filmatini divertenti scovati nel web dai telespettatori. Valerio Staffelli ha deciso di non dare tregua all’ex allenatore del Milan Siniša Mihajlovic, ma questa volta non ha intenzione di consegnargli un tapiro bensì il Gongolo per via del pareggio in casa del Milan di Brocchi con il Carpi. L’ex allenatore ha tenuto a precisare che non è assolutamente contento di questo pareggio e spera che il Milan riesca a portare a casa più vittorie possibili. La puntata di questa sera termina con la rubrica I Nuovi Mostri che al primo posto vede svettare la sobria reazione di un telecronista al goal del capitano della Roma, Francesco Totti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori