Le Iene Show/ Anticipazioni, servizi e diretta streaming puntata 24 aprile: il calcio femminile visto da Nadia Toffa, video promo

- La Redazione

Le Iene Show, i servizi puntata 24 aprile 2016: diretta e anticipazioni. Su Italia 1 stasera si parla di immigrazione clandestina e delle calciatrici italiane.

le_iene_show_nuoviconduttori
Le Iene Show

I tre conduttori Miriam Leone, Fabio Volo e Geppi Cucciari tornano questa sera, domenica 24 aprile, su Italia 1 al timone di una nuova puntata de Le Iene Show, in onda alle 21.15. Per i fan di Pierfrancesco Diliberto ricordiamo è possibile aggiudicarsi il vestito indossato da Pif nell’ultima stagione de ?LE Iene facendo un’offerta su Charitystars.com per aiutare le mamme e i bambini africani con Amref. Oltre a poter vedere Le Iene Show sintonizzandovi su Italia 1, potrete seguire il programma di Davide Parenti anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, effettuando il login qui.

Nadia Toffa è tra i 5 conduttori che si alternano al timone de Le Iene Show ma questa sera la ritroveremo in veste di inviata. Nel suo servizio “Giocare a calcio con le tette” si parlerà di calcio femminile, uno sport quasi invisibile nel nostro paese di calciofili. Mentre all’estero si contano centinaia di migliaia di tesserate, qui non c’è nemmeno un campionato professionistico, come ci racconta Nadia nel video promo: “La nostra serie A femminile è fatta da una dozzina di squadre di dilettanti tenute in piedi dall’entusiasmo di poche persone di buona volontà oltre che dalla passione di queste ragazze”. Nel promo facciamo anche la conoscenza di Valentina, che con i suoi gol ha portato il Mozzanica in seconda posizione nell’equivalente femminile della nostra serie A. Convocata da Cabrini e ormai da un anno e mezzo nel giro della Nazionale, Valentina ha avuto modo di conoscere le ragazze che sono andate all’estero e di capire le differenze tra il nostro campionato e gli altri. Clicca qui per vedere il video promo di “Giocare a calcio con le tette”, il servizio di Nadia Toffa.

Il piccolo schermo di Italia 1 tornerà ad ospitare una nuova puntata de Le Iene Show stasera, domenica 24 aprile: sono diversi i servizi annunciati per oggi (come riportiamo qui sotto), ma allo stesso tempo gli inviati rimangono molto attivi anche sui social network, riportando notizie d’interesse, per spingere i followers a conoscere e riflettere. È successo oggi con la iena Dino Giarrusso, che – condividendo un articolo apparso su Repubblica Palermo – ha resa nota ai fans l’aggressione subita dal sindaco di Pietraperzia (Enna), Antonio Bevilacqua, del Movimento 5Stelle: “Compagni, hanno dato fuoco al portone di casa del sindaco di Pietraperzia” ha esordito, per poi continuare “Gesto mafioso che poteva essere una strage per la sua famiglia”. Clicca qui per vedere il post e leggere tutte le parole della iena dalla sua pagina Facebook ufficiale.

Nuovo appuntamento stasera con Le Iene Show, il programma di Italia 1 condotto da Geppi Cucciari, Fabio Volo e Miriam Leone. Si parlerà di immigrazione clandestina e di come vengono riconosciuti gli scafisti tra i migranti che sbarcano sulle coste italiane. La Iena Cristiano Pasca si reca presso la Procura di Siracusa, dove è stato creata la sezione Gicic, il Gruppo Interforze di contrasto all’immigrazione clandestina, che si occupa principalmente di individuare e arrestare scafisti. Qui è appena arrivata la comunicazione del recupero da parte di una nave militare tedesca di tre barconi di migranti provenienti dalle coste libiche. La Iena segue passo dopo passo tutte le operazioni svolte dal Gicic, dal momento dell’approdo della nave tedesca nel porto di Augusta fino all’individuazione dei presunti scafisti tra centinaia di migranti. Nella puntata de Le Iene Show in onda questa sera sarà proposto anche un reportage dell’inviato Marco Maisano che trascorre tre giorni insieme all’équipe di medici e infermieri dell’ospedale di Emergency a Kabul, in Afghanistan. Qui l’inviato documenta gli effetti della guerra sui civili: in sala operatoria arrivano persone di ogni età, ferite da proiettili o mine antiuomo, spesso in bilico tra la vita e la morte.

Un altro servizio su Max, un uomo di 45 anni affetto dal morbo di Parkinson dall’età di 17, stasera a Le Iene Show su Italia 1. Qualche settimana fa la Iena Matteo Viviani aveva raccontato la sua storia. Dopo aver perso il lavoro a trent’anni, nonostante l’avanzare della malattia e le conseguenti sofferenze fisiche, Max ha deciso di comprare una piccola barca e dedicarsi all’attività di pescatore, aprendo anche una bottega sotto casa e gestendo tutto da solo. La settimana scorsa Max si è sottoposto, presso l’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, ad un complesso intervento chirurgico che potrebbe cambiargli la vita. L’inviato, che ha seguito Max nei giorni precedenti fino al momento dell’ingresso in sala operatoria, è tornato a trovarlo per verificare con lui quali siano stati gli esiti dell’operazione. Nel frattempo, grazie alle donazioni del pubblico, che ha chiesto venisse aperto un conto corrente, la Iena ha consegnato all’uomo un salpareti, un costoso attrezzo elettrico di cui Max aveva bisogno per il suo lavoro da pescatore. A Le Iene Show si affronterà poi il tema delle calciatrici italiane: perché non sono riconosciute come professioniste, costrette quindi a mantenersi facendo altri lavori e spesso obbligate ad abbandonare la propria passione per necessità? Se in altri Stati come Francia, Germania, Stati Uniti o Giappone il calcio femminile produce un certo giro d’affari tra sponsor e diritti tv, perché anche in Italia, dove il calcio è considerato lo sport nazionale, non ci si investe? Di questo profondo gap tra il mondo del calcio maschile e quello femminile se ne occupa Nadia Toffa, che raggiunge la squadra del Mozzanica (BG), seconda in classifica nel campionato femminile di Serie A, e una calciatrice italiana del Paris Saint Germain.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori