BOSCH / Anticipazioni del 27 aprile 2016: Bosch picchia Pounds. Sospeso! (finale di stagione)

- La Redazione

Bosch, anticipazioni di mercoledì 27 aprile 2016, su Premium Crime in prima visione Tv. O’Shea decide di andare al Gran Giurì per il caso Waits. Pound attacca Bosch, ma il detective…

BOSCH
Bosch

Nella prima serata di oggi, mercoledì 27 aprile 2016, Premium Crime trasmetterà un nuovo episodio della serie Bosch, in prima visione Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la decima, dal titolo “Noi e loro“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Bosch (Titus Welliver) dirama un mandato di cattura contro Stokes (Shawn Hatosy), Pounds (Mark Derwin) lo critica fortemente in Centrale. Gli agenti credono che sia colpa di Bosch se anche Stokes sia riuscito a scappare. Più tardi, Bosch scopre che la Brasher (Annie Wersching) è nella sua sezione e chiede spiegazioni alla Billets (Amy Aquino), ma il Tenente se la prende invece con lui. Crede infatti che l’agente possa sporgere reclamo per la relazione che hanno avuto. Quella sera, Waits (Jason Gedrick) si mette ancora in contatto con Bosch e gli annuncia che presto andrà via. Il detective ha capito che sta parlando del castello magico della leggenda, ma non riesce ad ottenere molte informazioni. La Billets invita Bosch a raggiungerla per un drink e gli chiede scusa per il comportamento. Gli rivela anche di avere anche lei una relazione con qualcuno della Centrale e di essersela presa con lui perché in realtà è arrabbiata con se stessa. Il giorno dopo, Waits rapisce una donna, lasciando il suo neonato lungo la strada. Mentre dappertutto si festeggia il Capodanno, Waits porta la donna alla catacomba che sta costruendo. Quando viene diffusa la notizia del rapimento, Bosch contatta subito Eleanor (Sarah Clarke). L’ex moglie crede che la vittima sia collegata in qualche modo con la madre e che sia un modo per tendergli una trappola. Tempo dopo, Waits si mette in contatto con Nate Tyler e gli comunica di volere che sia lui a scrivere la sua storia. Il reporter si mette subito in contatto con Bosch che preleva il suo cellulare per registrare la conversazione avuta con il criminale. Grazie ad alcune immagini sul furgone di Waits, i detective notano un tagliando per disabili che restringe ancora di più il campo sulle schede degli orfani. Ne vengono selezionate solo 22, ma Bosch ne individua una in particolare che corrisponde ad alcune frasi di Waits. In base all’indirizzo, trovano la casa della madre di Waits ed il corpo della donna, in forte stato di decomposizione. Accedendo al garage, Bosch si ritrova di fronte alle catacombe e segue la pista fino ad arrivare di fronte a Waits. Il criminale tiene la donna sotto tiro e rivela di essere diventato un assassino a causa dell’Istituto per gli orfani. Prima di lasciare andare la donna, riferisce anche che in realtà è lui ad essere la catacomba. Punta quindi la pistola verso Bosch che gli spara e lo uccide. All’arrivo della Polizia, Pounds richiede ad uno dei suoi uomini di fare delle pressioni sui media, in modo che scrivano che il caso è stato risolto grazie alla sua task force. Irving (Lance Reddick) lo informa che la pistola di Waits non aveva pallottole. Bosch, nonostante la fine del caso, non riesce a credere di aver vinto.

Bosch riesce a rintracciare Joseph Olivas, un uomo che ha sempre aiutato Stokes a trovare un lavoro. Poco dopo, Eleanor lo avvisa che Maddie è scappata di casa e che ha preso un autobus per raggiungerlo. Bosch è costretto ad inviare solo Edgar sul posto, mentre lui raggiunge la stazione degli autobus per attendere la figlia. Una volta incontrata, capisce che vuole solo trascorrere del tempo con lui e convince l’ex moglie a tornare a prenderla solo alla sera. Più tardi, Edgar lo informa che hanno localizzato Stokes all’interno del palazzo dove i poliziotti riescono a stanarlo. Per discolparsi, Stokes riferisce che Arthur Delacroix è morto in seguito alla caduta da un albero, ma Bosch sa che non è la verità. Irving lo chiama in ufficio e lo avvisa che O’Shea ha deciso di convocare il Gran Giurì sul caso Waits. Gli riferisce anche che Julia Brasher verrà reintegrata nella Polizia locale in cambio di far cadere la denuncia di molestie nei suoi confronti. Quando Stokes viene rilasciato perché l’omicidio è caduto in prescrizione, Pounds sbeffeggia Bosch che lo manda dritto contro una vetrata ed ottiene una sospensione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori