LE IENE SHOW/ Diretta: i servizi. “Il Movimento Realiano”, Enrico Lucci (puntata oggi, 3 aprile 2016)

Le Iene Show, 3 aprile 2016. Anticipazioni e diretta streaming: i servizi. Matteo Viviani con la polizia nel rione Sanità di Napoli parla dello spaccio di droga e delle bande del buco.

03.04.2016 - La Redazione
le_iene_2016
Le Iene Show

A Le Iene Show è il momento dell’orso parlante Tod che di fronte a diverse persone dice frasi sconvenienti e davvero maleducate ai passanti. Enrico Lucci si reca da Marco Franceschini per il servizio ”Gli extraterrestri esistono”. E’ un seguace di Rael, un nuovo movimento religioso che creda sulla creazione del mondo da parte degli extraterrestri. Con il suo solito stile irriverente l’inviato delle Iene riesce a far parlare diverse persone dando informazioni, ma anche facendo ironia. E’ un giornalismo che funziona e ormai da anni regala informazione e fa anche sorridere. Alla fine del servizio rimangono ancora più dubbi sul Movimento Raeliano anche perchè molte risposte non sembrano esserci.

A Le Iene Show si torna di fronte a un caso di ”Finto” plagio dopo Fedez è il momento di Giuliano Sangiorgi leader dei Negramaro. E’ uno scherzo che porta una giovane cantante romana a fingere che è stata plagiata da ”Attenta” dei Negramaro. Viene inoltrata una mail a Giuliano retrodatata con la canzone che sarebbe stata plagiata da Giuliano Sangiorgi. Questi appena la sente dice che somiglia alla sua anche se non l’ha mai sentita. Il cantate ci rimane davvero male, sente di essere molto dispiaciuto anche se non l’ha mai sentita la canzone. Rimane senza parole di fronte a questa situazione, ma poi quando scopre che era uno scherzo si fa una risata anche se sottolinea che si era sentito davvero male per la situazione. Gaetano Pecoraro cura il servizio ”La strage di militari che lo Stato non vuole vedere”. Gianluca è la vittima numero 321 di una strage vera e propria, quella dell’uranio impoverito usata per rendere più potenti le munizioni. Le polveri esplose e respirate creano davvero un male impossibile da sconfiggere. Gianluca che è stato intervistato purtroppo non vedrà il servizio perchè ha perso la vita. Vengono mostrate poi molte altre famiglie che con una sola missione si sono ammalati. Questi ragazzi sono andati in missione di pace dopo i bombardamenti americani, non sapevano di trovarsi di fronte a questi luoghi contaminati senza nessuna protezione.

A Le Iene Show in studio si torna con uno dei soliti siparietti che vede protagonisti i tre conduttori Fabio Volo, Miriam Leone e Geppi Cucciari. Giulio Golia ci racconta la storia di un uomo che lotta da molto tempo con una malattia. Paolo era un ragazzo tranquillo e molto solare, poi però gli è stata diagnosticata la Sclerosi Laterale Amiotrofica, la Sla. Era un sottoufficiale questo splendido ragazzo che da doici anni divide una bella storia con Valentina, che alla fine è diventata sua moglie e pochi giorni fa è nata suo figlio. Il ragazzo con gli occhi lucidi dice che non voleva che sua moglie dovesse sopportare tutto questo. Da un semplice problema al polpaccio il ragazzo ha avuto la tragica diagnosi e iniziato piano piano a diventare prigioniero del suo corpo. Parlano i suoi amici che definiscono la situazione surreale per come era il ragazzo prima. I suoi amici hanno raccolto 7500 euro con testimonianze di affetto e di grande solidarietà. Dei ladri sono entrati in casa dei genitori del ragazzo e hanno rubato tutto l’armadietto che conteneva la cassaforte. La rapina ha avuto un effetto positivo, con il paese che si è mosso per raccogliere altri soldi per aiutare il ragazzo alla ricerca dei fondi per una cura che costa quindicimila euro e viene eseguita a Vienna.

A Le Iene Show Luigi Pelazza è il protagonista del servizio ”Parco Archeologico svenduto?”. La Iena si reca dalla sovraintendente dei beni archeologici di Agrigento. E’ stata denunciata la svendita di alcune parti di terreno dal sindaco di Furnari Mario Foti. Beni di valore sono stati venduti a prezzi davvero irrisori. E’ poi il momento legato alle polemiche tra Giuseppe Cruciani e i vegani. La Zanzara ha portato in studio un coniglio morto e poi un agnello che sarebbe poi andato al macello. Arriva il momento dell’intervista doppia tra l’animalista Valerio Vassallo e proprio Giuseppe Cruciani. Si riflette sulla polemica legata al fatto che alcuni hanno parlato degli allevamenti come campi di concentramento.

A Le Iene Show è il momento del finto reality “Il Pupo e la Secchiona”, ora tocca a Fernando Vitale che deve interpretare Leonardo Di Caprio in Titanic. Anche la prova di canto lascia a desiderare quando gli viene chiesto di cantare ”Yesterday” dei Beatles. Alla fine i messaggi degli haters lasciano senza parole il ragazzo che se ne va anche scocciato. Ora si passa sul campo con Vitale che dovrà provare a sedurre una ragazza, una complice. Il ragazzo viene messo a dura prova di fronte a uno scherzo che lo mette a dura prova. Ci cade con tutte le scarpe, poi cerca di salvarsi in calcio d’angolo quando è ormai troppo tardi. Filippo Roma ora si trova di fronte a Roberto Formigoni, Senatore della Repubblica Italiana. E’ stato condannato per diffamazione, non paga però i cinquantamila euro di risarcimento per i Radicali. Formigoni toglie però a Filippo Roma il microfono, senza dargli possibile di fare l’intervista.

A Le Iene Show si parla dell’attentato di Bruxelles e si fa ironia sulla figura di Matteo Salvini, ”Capitan Padania”. Ora è il momento di un servizio molto simpatico, il nuovo reality ”Il Pupo e la Secchiona” con Federica Panicucci pronta a fare l’inviata. E’ il momento di trovare un Pupo perfetto da sottoporre a un provino. Questa settimana torna a Fernando Vitale che dopo il ruolo da tronista è stato attore in film per adulti. Ora è un affermato dj che fa serate in tutta Italia. Inizia il provino di fronte alla Panicucci, si parte dall’indovina chi dove Vitale messo di fronte a Benito Mussolini dice che è Carlo Verdone. Scambia Maria Elena Boschi con una cantante e Aldo Moro per Bertinotti. La seconda prova è la storia quando gli chiedono quando è stata scoperta l’America dice che è stato Cristoforo Colombo nel 1982. Continuano i disastri in matematica e anche in geografia.

A Le Iene Show è il momento di pensare con i tre conduttori a un momento cult del passato, quando invece delle mail si spedivano delle lettere. Ormai internet ha cancellato questa abitudine come quella delle cartoline, un motivetto simpatico per aprire la trasmissione prima del servizio di lancio della puntata. Il primo servizio è di Matteo Viviani che ci mostra una situazione che arriva direttamente da Napoli. Vengono mostrati dei video e delle immagini delle morti di alcuni boss e viene raccontato come tra tanta brava gente c’è anche chi fugge dalla polizia pronto sempre a delinquere. Matteo Viviani vive una giornata proprio con la polizia per cercare di capire le difficoltà vissute in alcuni quartieri. Si parla dello spaccio di droga, ma anche delle note bande del buco e su come agiscono.

E’ appena iniziata la serata de Le Iene Show su Italia 1. Fabio Volo, Miriam Leone e Geppi Cucciari ci porteranno all’interno di una serata piena di servizi interessanti e anche a volte simpatici. Sappiamo che il programma ci offrira spunti per riflettere, ma anche momenti per divertirci. E’ per questo che ormai da anni Le Iene raccoglono sempre consensi tra gli italiani e vengono riproposte nella parte centrale della stagione televisiva. La solita sigla ha introdotto la serata che ora ci porterà al primo servizio dopo il consueto stacchetto dei tre presentatori all’interno dello studio dove lanceranno tutti i servizi. Siamo pronti.

Miriam Leone, Fabio Volo e Geppi Cucciari condurranno stasera un nuovo appuntamento con Le Iene Show, in onda su Italia 1 alle 21.15. Tra i servizi che vedremo in questa puntata troviamo “Napoli: Guardie e Ladri” di Matteo Viviani e “Animalisti contro Cruciani” di Nicolò De Devitiis. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Le Iene Show sintonizzandovi su Italia 1, potrete seguire il programma di Davide Parenti anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, effettuando il log in qui.

Tra i servizi che vedremo stasera nel nuovo appuntamento con Le Iene Show c’è anche quello di Nicolò De Devitiis, intitolato “Animalisti contro Cruciani”. Come vediamo nel video promo, la Iena si è occupata della guerra che vede protagonista il conduttore de La Zanzare e quelli che lui chiama “nazi-vegani”, cioè gli animalisti più intransigenti. Vediamo inoltre le immagini della protesta animalista sotto gli studi di Radio 24, a cui Cruciani ha risposto scendendo “armato” di salame. Per poco non si è arrivati allo scontro fisico e i contendenti sono stati separati dalla Digos: ma a farli riavvicinare a quanto pare ci ha pensato proprio l’inviato del programma di Davide Parenti. Clicca qui per vedere il video promo di “Animalisti contro Cruciani”.

Stasera, domenica 3 aprile 2016, su Italia 1 torneranno Le Iene Show: al timone ritroveremo dunque Geppi Cucciari, Fabio Volo e Miriam Leone, ma la curiosità del pubblico è rivolta specialmente ai servizi che verranno trasmessi in prime time. Ce ne sarà anche uno di Pio e Amedeo? I due, attualmente, sono stati impegnati anche con il nuovo programma della rete Mediaset, Emigratis, in partenza proprio oggi in seconda serata: “Stasera si ride alla grande” commenta un loro fans sulla pagina Facebook entusiasta della notizia, e c’è chi aggiunge “Non vedo l’ora”, “grandi ragazzi a stasera”. Qualcuno non manca di sottolineare inoltre che le 23.35 non è proprio l’ideale come orario: “Domani poi chi si alza alle 0520 per andare al lavoro????” sottolinea infatti un utente del web, e un altro internauta aggiunge ironicamente “Potevate farlo alle 2.45 di notte no?”. Pio e Amedeo sapranno stupire? Li ritroveremo anche in prime time a Le Iene? I fans sperano proprio di sì. Clicca qui per vedere il post e leggere tutti i commenti, dalla loro pagina Facebook ufficiale.

Un reportage di due giorni con la polizia di Napoli nel rione Sanità sarà trasmesso stasera, a firma Matteo Viviani, nella puntata de Le Iene Show su Italia Uno. L’inviato è andato nel capoluogo campano per raccontare il crimine attraverso gli occhi di chi lo combatte ogni giorno. Insieme alle Forze dell’ordine, la Iena setaccia palmo a palmo il Rione Sanità, dove, in una rete di vicoli, vivono, oltre a molti cittadini onesti, anche pregiudicati, delinquenti e camorristi che alimentano spaccio, furti e contrabbando di armi. L’inviato documenta l’attività incessante della polizia fatta di perquisizioni attente, pattugliamenti preventivi ma anche sequestri e arresti. In due interi giorni, la Iena assiste infatti all’arresto di vari spacciatori, al sequestro di un sistema di videosorveglianza clandestino, al racconto di un testimone oculare di un omicidio, al recupero di un fucile a canne mozze nascosto in un cortile e al tentativo di rapina ideato da una cosiddetta “banda del buco”, criminali specializzati in rapine realizzate con la tecnica del buco nel pavimento. Per questo, insieme al nucleo sommozzatori della Polizia, la Iena perlustra anche la rete fognaria della città impiegata dai criminali per scavare cunicoli d’accesso e vie di fuga sotto banche e gioiellerie.

L’inviato Luigi Pelazza incontra nuovamente il sindaco di Furnari Mario Foti: è questo uno dei servizi de Le Iene Show in onda stasera su Italia Uno. La scorsa settimana la iena aveva già intervistato il primo cittadino del paese in provincia di Messina. Al centro dell’intervista la denuncia della compravendita “a un prezzo irrisorio” di un terreno di 20.000 mq, situato a pochi metri dal mare nei pressi di Portorosa e appartenente al demanio regionale. Stasera Mario Foti denuncia altri casi simili riguardanti, in particolare, tre appezzamenti situati sul lungomare Nettuno a Porto Empedocle, un terreno a pochi passi dal mare a Stromboli e un’area all’interno della Valle dei Templi di Agrigento acquistata da un albergo per ampliare la sua struttura, a pochi metri dalla Sovrintendenza dei Beni culturali. La Iena si reca quindi presso l’Assessorato all’Economia della Regione Sicilia per chiedere spiegazioni in merito al direttore Giovanni Bologna e all’architetto Dania Ciaceri che si è occupata della vendita dei beni.

Tra i servizi trasmessi stasera a Le Iene Show, in onda su Italia Uno ci sarà anche un’inchiesta di Gaetano Pecoraro sull’uranio impoverito, una strage che dal ’90 ad oggi avrebbe colpito nel nostro Paese, tra morti e malati, quasi 4.000 soldati. L’uranio impoverito è una sostanza estremamente tossica e radioattiva utilizzata per rendere ancora più potenti le munizioni, usate soprattutto dall’esercito americano per i raid nelle guerre nei Balcani e nel Golfo. La Iena intervista le famiglie di alcuni militari italiani morti di tumore e alcuni soldati che, dopo i bombardamenti americani, erano partiti per le missioni di pace e avevano lavorato in quei luoghi senza prendere alcuna precauzione, perché, come raccontano, nessuno li avrebbe avvisati della presenza dell’uranio impoverito. Molti, tra reduci e parenti, si sono rivolti allo Stato affinché venga riconosciuto che la causa della malattia sia riconducibile all’uranio impoverito. Da 15 anni l’avvocato Angelo Tartaglia si sta occupando di dimostrare questa relazione, sempre negata dallo Stato ma una sentenza dello scorso maggio porta forse ad una svolta.

Appuntamento stasera su Italia Uno con una nuova puntata di Le Iene Show, il programma condotto da Geppi Cucciari, Fabio Volo e Miriam Leone. Continuano i provini per “Il pupo e la secchiona”, la speciale versione a sessi invertiti del reality “La pupa e il secchione”. A capitanare i casting per scegliere i corrispettivi maschili delle pupe la conduttrice Federica Panicucci. L’”aspirante concorrente” protagonista di questa puntata, che si sottoporrà a prove di cultura generale ad alcuni test per verificare le proprie tecniche seduttive e capacità nelle arti dello spettacolo, è Fernando Vitale, dj, ex tronista di Uomini e donne ed ex porno attore. A Le Iene Show ci sarà anche un’intervista doppia tra il giornalista e conduttore radiofonico Giuseppe Cruciani e Valerio Vassallo, esponente del Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori