GUNNY/ Le curiosità sul film con Clint Eastwood in onda su Rete 4

- La Redazione

Gunny è il film che verrà trasmesso oggi, sabato 30 aprile 2016, sul piccolo schermo di Rete 4 in prima serata. Una pellicola con Clint Eastwood e Marsha Mason, vediamo la trama

Foto-Mediaset
Mediaset

La pellicola in onda oggi su Rete 4 alle 21.15 – Gunny – è un film del 1986, diretto da Clint Eastwood. Questo grande attore interpreta anche il ruolo del protagonista: gli altri membri del cast sono Marsha Mason, J.C. Quinn, Arlen Dean Snyder, Everett McGill e Moses Gunn. Andiamo a vedere nel dettaglio la trama della pellicola.

Tom ‘Gunny’ Highway (Clint Eastwood) è un sergente degli Stati Uniti vicino al pensionamento. Il suo percorso non è stato tutto rose e fiori: il sergente Highway è un cane sciolto. I suoi metodi poco ortodossi e poco rispettosi del regolamento gli hanno attirato l’inimicizia di tutti i suoi superiori. Gunny viene assegnato ad una nuova destinazione in attesa del congedo: qui dovrà cercare di formare delle reclute. Il suo comandante Malcolm Powers (Everett McGill) è un soldato estremamente attento a rispettare ogni singola norma del regolamento militare: però non ha mai combattuto. Per Gunny, reduce della Guerra di Corea e di quella del Vietnam, questo è sufficiente per non rispettare fino in fondo la sua autorità: in breve tempo i due saranno ai ferri corti. Nella base militare ritroverà Choozoo (Arlen Dean Snyder), suo vecchio compagno d’armi; anche la sua ex moglie vive in zona. Aggie (Marsha Mason) è stata l’amore della sua vita: la donna, stanca di essere messa sempre in secondo piano dopo la vita militare, lo ha lasciato anni addietro. Ora Gunny si mette in testa di riconquistarla: è sempre innamorato di lei. Al sergente Highway vengono affidati i marines insubordinati: sarà suo il compito di rimetterli in riga. Tra essi spicca il caporale ‘Stitch’ Jones (Mario Van Peebles): il ragazzo è un appassionato di rock and roll, impermeabile ad ogni autoritarismo. Col tempo il sergente Highway riuscirà a conquistare il rispetto del suo plotone: li renderà dei veri soldati. Parteciperanno all’invasione di Grenada con ottimi risultati: si distingueranno sul campo per il loro coraggio. Quando Gunny torna in America deciderà di chiedere il congedo anticipato e di passare una serena vecchiaia al fianco di Aggie. ‘Stitch’ Jones sceglierà, invece, di rinunciare alle sue aspirazioni musicali e proseguirà la sua carriera nell’esercito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori