VIOLA VALENTINO/ La cantante di “Comprami” nello show di Rai 1 (I migliori anni, terza puntata 13 maggio 2016)

- La Redazione

Viola Valentino, La cantante di “Comprami” sarà ospite nello show di Rai 1 condotto da Carlo Conti il venerdì sera (I migliori anni, terza puntata 13 maggio 2016).

carlo_conti_R439
Foto InfoPhoto

Tra gli ospiti che saranno presenti nella puntata di questa sera del programma di Rai 1 “I Migliori anni”, condotto da Carlo Conti in collaborazione con Anna Tatangelo, ci sarà anche la cantante italiana Viola Valentino, molto in voga a cavallo tra la fine degli anni Settanta e i primi anni Ottanta. Conosciamola meglio. Viola Valentino nome d’arte di Virginia Maria Minnetti è nata il 1 luglio 1949 a Canzo, piccola cittadina di circa 5 mila abitanti ubicata nella provincia Como in Lombardia. Da sempre animata da una grande passione per la musica accompagnata da una ottima voce nonché da un fisico mozzafiato (infatti i suoi inizi nel mondo dello spettacolo sono come modella), nel 1968 pubblica il suo primo storico 45 giri intitolato “Dixie” e nel quale si firma con il nome Virginia. In questo periodo compone il duo Renzo & Virginia con Riccardo Fogli, all’epoca suo marito. Un duo che nel 1970 pubblicò il singolo “Zan zan / I dieci comandamenti”. Passano gli anni ed alla fine trova qualcuno pronto a investire sulle sue qualità di cantante e in particolar modo il produttore Giorgio Lucariello. Il produttore nel 1978 permette a Viola Valentino di cantare in un brano di un disco del 1978 della band dei Fantasy che era formata da Tony Cicco volto storici dei Formula 3, Luigi Lopez e Danilo Vaona. È il preludio del grande successo per Viola Valentino che nel 1979 sbanca grazie al singolo da lei interpretato “Comprami”. Tra l’altro è la prima volta che l’artista utilizza quello che a oggi continua ad essere il suo nome d’arte. Il singolo vende oltre mezzo milione di copie soltanto tra Italia e Spagna, arrivando a raggiungere il terzo posto della classifica dei più venduti di quel periodo.

Nell’estate del 1980 Viola Valentino si ripropone al pubblico con un nuovo singolo intitolato “Sei una bomba”. Pezzo che viene presentato sia al Cantagiro che al Festivalbar tuttavia non riuscendo a bissare il successo di “Comprami”. Verso al fine dell’anno esce il primo vero album di Viola Valentino, intitolato “Cinema”. Un album nel quale è presente anche il pezzo “Sera coi fiocchi”, che diventerà la sigla dell’edizione 1980/81 di Domenica In. Il 1981 è l’anno delle due copertine di Playboy e soprattutto del pezzo “Giorno popolare” mentre nel 1982 prende parte al Festival di Sanremo con il brano “Romantici” con cui arriva alla serata finale e che comunque le permetterà di avere un certo successo arrivando a vendere circa 400 mila copie. Nello stesso periodo esce l’album “In primo piano” e inoltre fa il proprio esordio anche al cinema prendendo parte al cast del film “Delitto sull’autostrada”, diretto da Bruno Corbucci e nel quale recita al fianco di un attore all’apice del successo come Tomas Milian. Un film nel quale la cantante ha la possibilità di lanciare anche un suo ultimo successo “Sola”. Nel 1983 è ancora a Sanremo con “Arriva arriva” per poi prendere parte al film “Due strani papà” con Pippo Franco e Franco Califano. Nel 1984 è la volta del pezzo “Verso Sud” con cui ottiene il secondo posto in quella edizione del Festivalbar. Gli altri album di Viola Valentino sono “Esisto” del 1993, “Il viaggio” del 1998 e “Alleati non ovvi” del 2010. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori