Striscia la notizia/ Un giudice torna sul caso dell’Agenzia delle Entrate. Di cosa si parlerà nel tg satirico di Canale 5? (oggi, 18 maggio 2016)

- La Redazione

Striscia la notizia: Questa sera, mercoledì 18 maggio 2016, alle 20.40 su Canale 5 si rinnova l’appuntamento con il tg satirico ideato da Antonio Ricci e condotto da Ficarra e Picone

striscia_scrittar_r439 Striscia la notizia

A Striscia la Notizia stasera si tornerà a parlare dell’Agenzia delle Entrate che in passato aveva intimato la possibilità di denunciare il telegiornale satirico ideato da Antonio Ricci dopo un servizio mandato in onda da questo. Stasera Max Laudadio intervisterà invece un giudice tributario che ha contattato la trasmissione condotta da Ficarra e Picone per fare delle rivelazioni. Sostiene: “Le valutazioni degli immobili vengono fatte a tavolino e ancr peggio è quello che accade quando si vanno ad accertare i redditi. La maggior parte dei cittadini invece non si rivolge alle commissioni tributarie e in silenzio paga anche quanto non sarebbe in realtà dovuto. Si arriva anche alla chiusura di aziende o a gente che si toglie la vita perchè non ha soldi per pagare o fare ricorso“.

Questa sera, mercoledì 18 maggio 2016, alle 20.40 su Canale 5 si rinnova l’appuntamento con “Striscia la notizia”, il tg satirico ideato da Antonio Ricci e condotto da Ficarra e Picone. La puntata di ieri è stata vista da 4.578.000 telespettatori, pari a uno share del 17.84%. Tra i servizi più importanti di ieri quello di Eugenio il Genio con i suoi numerosi tentativi telefonici, durati tre ore, di contattare l’Agenzia delle Entrate, dopo le numerose segnalazioni che ci sono arrivate sul mal funzionamento del servizio d’assistenza. Nonostante la lunga serie di chiamate, il Genio non è riuscito a parlare con un consulente. Infine Eugenio ha provato a scrivere una e-mail all’Agenzia: ma il servizio, che dovrebbe essere attivo 24 ore su 24, non era al momento disponibile.Tra gli altri servizi: Jimmy Ghione si è occupato di due palazzetti dello sport a Paganica (L’Aquila), Luca Abate ha parlato dei contachilometri “bugiardi” sulle automobili usate, mentre Stefania Petyx ha parlato dell’abitudine di andare in moto senza casco a Palermo. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Striscia la notizia

Ultime notizie