LIFE IN PIECES / Anticipazioni puntata 20 maggio 2016: secondo appuntamento per Matt! Andrà meglio?

- La Redazione

Life in pieces, anticipazioni di venerdì 20 maggio 2016, in prima Tv su Fox. Joan dà lezioni di comunicazione a tutta la famiglia, Heather e Tim traslocano, Matt esce di nuovo con Colleen…

life_in_pieces
Life in Pieces in onda su Fox in prima Tv assoluta

Nella seconda serata di oggi, venerdì 20 maggio 2016, Fox trasmetterà un nuovo episodio della sitcom Life in Pieces, in prima Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la seconda, dal titolto “Storie di famiglia“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: dopo una serata insieme, Colleen (Angelique Cabral) porta a casa propria Matt (Thomas Sadoski) a casa propria, ma i momenti di passione vengono interrotti. L’ex fidanzato di Colleen, Chad (Thomas Sadoski) vive ancora in casa con lei e non ha ancora digerito la loro rottura. Decidono quindi di raggiungere casa di Matt, ma scopre che i genitori sono rimasti a casa. La coppia sceglie allora la macchina, ma nel momento più significativo, vengono fermati da un poliziotto che scambia Colleen per una prostituta. Intanto, Jen (Zoe Lister-Jones) e Greg (Colin Hanks) hanno il loro primo bambino, ma non senza difficoltà. Il parto naturale ha reso necessario mettere qualche punto ed il medico prescrive a Jen dei farmaci, oltre ad insegnare una tecnica di sollievo con un guanto di lattice. La coppia può tornare a casa con il bambino, ma la ginecologa impone prima a Jen di non guardare mai, per nessuna ragione, i punti di sutura. Più tardi, Jen va in bagno e rimane sconvolta dalle proprie parti basse. Il dolore poi inizia ad aumentare e per questo impone al marito di usare il guanto. Jen crede che la situazione sia brutta e che quindi non potranno avere altri rapporti in futuro. Del tipo, mai più. Altrove, Tim (Dan Bakkedahl) ed Heather (Betsy Brandt) accompagnano il figlio Tyler (Niall Cunningham) al suo primo giorno di college. Il padre ne approfitta per fare al ragazzo uno dei famosi discorsi sul sesso, ma finisce solo per disgustarlo con le proprie imprese da adolescente. Heather invece è sconvolta perché realizza in quel momento che il figlio è cresciuto, forse troppo in fretta. Soprattutto quando Tyler rifiuta di portare con sé il suo famoso panino con i mirtilli. Heather entra in crisi, ma invece che migliorare, le cose peggiorano e basta. La figlia più piccola Sophia (Giselle Eisenberg) scopre infatti che Babbo Natale non esiste, il che segna la fine della sua infanzia. Subito dopo, la figlia di mezzo, Samantha (Holly J. Barrett) riferisce alla madre di essere appena diventata signorina. Heather va ancora più in crisi e rinchiude il marito in uno sgabuzzino con l’intenzione di fare un altro figlio con cui sentirsi ancora giovane. Tim purtroppo fa una battuta invece sul fatto che è vecchia ed Heather decide di allontanarsi. Giorni dopo, Greg, Heather e Matt partecipano al compleanno di John (James Brolin) che per l’occasione ha pensato in realtà di fare il proprio funerale. Vuole infatti sapere per tempo che cosa diranno gli amici su di lui, ma durante l’elogio, la moglie Jen (Zoe Lister-Jones) dà in escandescenza perché non vuole pensare al momento in cui John non ci sarà più. Più tardi, John prova la comodità della bara e propone a Jen di unirsi a lui, ma rimane accidentalmente rinchiuso all’interno. 

Matt sorprende i genitori in intimità e ne rimane piuttosto sconvolto. Per andargli incontro, Joan gli propone di parlarne con un terapeuta, ovvero sempre con lei. Durante la seduta, capisce che è tutta la famiglia ad avere dei problemi di comunicazione e decide di coinvolgere tutti in un gioco in cui ognuno deve esternare le proprie emozioni. Matt cerca anche di avere un secondo appuntamento con Colleen, dato l’insuccesso del primo. L’auto però non parte ed il padre gli mostra un piccolo trucco, ovvero usare la tequila al posto della benzina. Durante la cena, Matt rimane comunque a piedi. Intanto, Jen inizia ad andare in crisi perché non produce abbastanza latte. Decide di chiamare dei consulenti in allattamento, coinvolgendo il marito in una pratica assurda. Heather e Tim si preparano per traslocare in una nuova casa, ma il marito scopre solo all’ultimo momento che i traslocatori sono degli ex detenuti. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori