FRAULEIN – UNA FIABA D’INVERNO/ Da oggi al cinema il film di Caterina Carone con Christian De Sica e Lucia Mascino (26 maggio 2016)

- La Redazione

Fraulein - Una fiaba d'inverno, è il film che esce oggi, giovedì 26 maggio 2016, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto da Caterina Carone con Christian De Sica, la trama

Cinema_SalaR439 Il film al cinema (Infophoto)

Da oggi, giovedì 26 maggio 2016, uscirà nei cinema di tutta Italia il film Fraulein – Una fiaba d’inverno. È di genere commedia, dura 93 minuti e ha tra i suoi punti di forza l’estro dell’attore principale Christian De Sica. È prodotto dall’agenzia Tempesta, con la distribuzione nelle sale curata da Videa. La pellicola è diretta dalla giovane regista ascolana Caterina Carone. Quest’ultima è nota per diversi documentari, come Numero 5, Polvere, Le Chiavi per il Paradiso. Il vero successo viene però ottenuto grazie a Valentina Postika in attesa di partire, che parla della convivenza tra un uomo di ottantotto anni e la sua badante. Per questo lavoro, ha vinto il Premio Solinas, Premio Miglior Documentario Italiano al Torino Film Festival e all’Euganea Film Festival e una candidatura per il Miglior documentario di lungometraggio al David di Donatello. Come già accennato in precedenza, il personaggio principale è interpretato da Christian De Sica, famoso per essere stato uno dei progenitori del genere dei cinepanettoni. Tra i suoi film più noti, si menzionano Borotalco, Sapore di mare, I pompieri, Il conte Max, Anni 90, A spasso nel tempo, Paparazzi, Tifosi, Amici miei – Come tutto ebbe inizio, oltre a tutti i film realizzati in occasione delle vacanze natalizie. Può vantare tre David di Donatello, un Telegatto e un Nastro d’argento. Accanto a lui, l’interprete teatrale e cinematografica Lucia Mascino. Quest’ultima è famosa per le pellicole L’estate del mio primo bacio, Habemus Papam, Viva la libertà e La trattativa. Nel cast anche Therese Hämer, Max Mazzotta, Irina Wrona e Andrea Germani. 

Il film si apre con la caratterizzazione di Regina, una quarantenne non sposata che viene soprannominata Fraulein. Tutto ciò perché viene considerata una donna dal carattere impossibile e fortemente mascolino, cresciuta nel classico ambiente di campagna e immersa probabilmente in uno stereotipo. Lei vive in compagnia soltanto di una gallina bianca di nome Marylin, mentre il resto della società l’ha totalmente emarginata. Ma si sa, in certi casi la vita può cambiare da un momento all’altro. Ed è così che arriva il sessantenne Walter, turista dal carattere fortemente immaturo e sempre indeciso sul da farsi. Entra nella sua casa ed è il primo uomo ad intrattenere rapporti umani con Fraulein. Nel frattempo, il mondo è coinvolto in una vera e propria tempesta solare, che genera diversi black-out.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie