Scream Queens/ Anticipazioni puntata 14 giugno 2016: 1×04, Zayday vuole diventare presidente delle Kappa

- La Redazione

Scream Queens, anticipazioni di martedì 14 giugno 2016, in prima Tv assoluta su Fox. I corpi delle vittime vengono ritrovati; timori per Grace: è lei la bambina data alla luce quella notte?

scream_queens
Scream Queens, in prima Tv assoluta su Fox

Nel quarto episodio di Scream Queens – in onda stasera, in prima tv, su Fox – Zayday ha intenzione di organizzare una festa di beneficenza all’interno di una casa infestata: l’obiettivo è quello di diventerà la presidentessa della confraternita Kappa, ma all’inizio Denise decide di metterle i bastoni tra le ruote. Solamente quando Zayday le confessa che sa benissimo che legame ha avuto con Kappa, riesce a portare avanti il suo piano. Nel frattempo, Pete e Grace riescono a parlare con Mandy Greenwell, l’unica sopravvissuta all’incidente del 1995: è stato Dean Munsch a prendere in mano la situazione dopo la morte della madre, e a portare il bambino in un luogo sconosciuto. Il Diavolo Rosso, però, non gradisce la sua confessione e decide di ucciderla. Intanto, anche Grace si imbatte in una novità…

Nella prima serata di oggi, martedì 14 giugno 2016, Fox trasmetterà un nuovo episodio di Scream Queens. La puntata che andrà in onda è la quarta, dal titolo “La casa infestata“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo rimasti la settimana scorsa: Grace (Skyler Samuels) e Zayday (Keke Palmer) decidono di acquistare del cibo vero perché l’ovatta di cui si nutrono le Chanel non è molto nutriente. D’improvviso vengono attaccate dal Diavolo Rosso, ma si rivela solo Eugene (Caleb Emery), un ragazzo che ha una cotta per Zayday. Intanto, Chanel (Emma Roberts) continua a chiedersi dove sia finito il corpo della Numero 2, ma la Numero 5 (Abigail Breslin) non ne vuole sapere perché ha capito che vuole solo occuparsi dei gemelli golfisti. Più tardi, Denise (Niecy Nash) usa il luminol nella stanza della Numero 2 per dimostrare a Grace e Zayday che la macchia sul pavimento è sangue. Zayday rimane perplessa perché non ha un’arma, ma ha l’attrezzatura della scientifica. Denise rivela di usare il luminol per capire se nei suoi hambuger preferiti ci sia il rafano. Più tardi, gli studenti organizzano una fiaccolata per protestare contro il killer, ma la Munsch (Jamie Lee Curtis) smentisce che esista il Diavolo Rosso e ne approfitta per introdurre la nuova mascotte: Conetto. Grace e Zayday sono convinte che Chanel 2 sia a Bel Air perché lo ha postato su Instagram, ma secondo i genitori si trova da qualche parte sotto l’effetto dell’alcool. Inoltre, rivelano che aveva una relazione con Chad (Glen Powell). Il giorno dopo, Weston (Oliver Hudson) dà la sua prima lezione sui classici della cinematografia: Non aprite quella porta. Gigi lo raggiunge e gli chiede di partecipare al pattugliamento del campus. La mossa però non piace alla Munsch che invita Gigi ad una partita di tennis solo per imporle di stare lontana dal suo uomo. Nel frattempo, Aaron Cohen (David Simpson) assapora la sua vita da Conetto, felice di poter essere uno degli studenti più cool dell’università. Diavolo Rosso però lo uccide subito dopo. Chanel invece ha una brillante idea: visto che Chad non vuole stare con lei per via delle iniziate non alla moda, decide di trasformare Hester (Lea Michele) in una diva del glamour. Chanel 3 (Billie Lourd) confida invece a Sam (Jeanna Han) il suo orribile segreto: è miliardaria ed è in realtà la figlia di Charles Manson. Teme che il campus possa accusarla di essere la killer e le chiede di fornirle un alibi. Mentre la Munsch si trasferisce alla Kappa e Chanel presenta a tutte la sua Numero 6, ovvero Hester, Chad rivela ai confratelli che Boone (Nick Jonas) è stato ucciso e decide di contrattaccare il killer. Intanto, Pete (Diego Boneta) rivela a Grace di aver scoperto che 20 anni prima una studentessa si era ritirata dall’università senza dare spiegazioni. Chad ed i confratelli si imbattono con sorpresa in due Diavoli Rossi, mentre Denise arresta Zayday perchè sospetta sia lei la killer perché ha scoperto che ha scritto a Shonda Rhimes per la serie tv Le regole del delitto perfetto. Inoltre, ha scoperto che ha una motosega sotto al letto, ma Zayday le svela che gliel’ha inviata la nonna per proteggersi e quindi viene rilasciata. Durante la notte, il Diavolo Rosso attacca Gigi e tramortisce Weston, ma viene messo in fuga. Subito dopo, la Munsch li raggiunge, ma Weston la accusa di essere la killer.

Mandy rivela a Pete e Grace che in realtà il bambino della vasca era una femminuccia. In base a questo, Grace si convince di essere lei stessa quella bambina. Intanto, Zayday decide di spodestare Chanel e di diventare la Presidentessa della Kappa. Approfitta di Halloween, o Chaneloween per Chanel, per organizzare una raccolta fondi in una casa infestata. Scoprono però che i fatti inquietanti sono successi davvero e ore dopo, poco prima della festa, Chad ed Hester vi trovano all’interno tutti i corpi delle ultime vittime. In più, il Diavolo Rosso rapisce Zayday.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori