Prigionieri in Paradiso/ Oggi, martedì 28 giugno 2016, non va in onda: ecco perché

Prigionieri in paradiso, oggi – martedì 28 giugno 2016 – non va in onda su Rai 1: il film è stato rimpiazzato da Piedone l’africano, in omaggio al grande Bud Spencer, appena scomparso

28.06.2016 - La Redazione
logorai_R115
Il film in onda su Rai 3

Salta la messa in onda di Prigionieri in Paradiso, il film che Rai 1 aveva in programma per la serata di oggi, martedì 28 giugno 2016. La pellicola – che vedeva gli attori Vanessa Marcil e James Denton nei panni dei protagonisti – verrà infatti rimpiazzata da Piedone l’africano, il terzo film della saga di Piedone, diretto da Steno nel 1978 e che vanta nel cast Bud Spencer nei panni del commissario Rizzo. Bud Spencer è scomparso ieri sera, lunedì 27 giugno 2016, ed è stata la famiglia del celebre attore nato a Napoli a farlo sapere – tramite un messaggio Facebook – al grande pubblico. Il primo canale nazionale ha deciso di rendergli omaggio dedicando il prime time proprio ad una delle sue pellicole. La messa in onda di Piedone l’africano è prevista per le 21.25, e al momento non è chiaro quando verrà trasmesso invece Prigionieri in Paradiso.

Prigionieri in paradiso è il film in onda su Rai 1 oggi, martedì 28 giugno 2016 alle ore 21.25. Per il ciclo Amori all’improvviso, viene trasmessa la pellicola di genere commedia sentimentale Strandend in Paradise, il suo titolo originale, che è stata prodotta e realizzata negli Stati Uniti d’America nel 2014 per la regia di Bert Kish. Il soggetto cinematografico e la sceneggiatura sono state scritte da Tracy Andreen. Nel cast figurano Vanessa Marcil, James Denton, Cindy Pickett, Gladys Rodriguez, Alfredo De Quesada, Guillhermo Valedon, Antonio Deleo, Amber Rivera e Nestor Alonso. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Tess (Vanessa Marcil) è una donna che vive negli Stati Uniti, molto decisa e che ha trovato nel mondo del lavoro l’esaltazione del proprio essere riuscendo ad ottenere con enorme soddisfazione personale un posto abbastanza importante in una prestigiosa azienda. Nello specifico, Tess è la responsabile delle risorse umane per cui si ritrova sovente nell’avere contatti con altre persone e con possibili candidati pronti ad entrare nella stessa azienda. Purtroppo, non si può dire lo stesso della sfera sentimentale che vede Tess perennemente insoddisfatta giacchè non è ancora riuscita a trovare il grande amore della sua vita. Un brutto giorno accade qualcosa che la getta nella disperazione, Per una serie di motivi di varia natura, i quadri dirigenziali dell’azienda vengono aggiornati e per lei si prospetta un incredibile e per certi versi clamoroso licenziamento. Per lei è un vero proprio incubo che richiede un pronto intervento, altrimenti la sua carriera ne potrebbe risultate danneggiata per sempre. In ragione di ciò, Tess viene messa al corrente di un convegno che si terrà a Puerto Rico e che potrebbe essere per lei una importante opportunità per farsi notare da altre aziende e quindi riavere un altro lavoro in linea con le proprie aspirazioni. Decisa a non darsi per vinta, la donna si imbarca nel volo che la porterà a Puerto Rico. Un viaggio che tuttavia non soddisfa le enormi aspettative da parte sua e che ben presto si rivela un vero e proprio fiasco. Come se non bastasse, Tess si ritrova praticamente intrappolata sull’isola: un violento uragano che si sta abbattendo in quella stessa zona non permette agli aerei di poter decollare per gli Stati Uniti. Quando tutto sembra perduto ecco che un uomo di nome Carter (James Denton), darà un senso al viaggio di Tess. I due fanno amicizia ed incominciano a conoscersi. Sono molte le affinità e ben presto tra di loro scoppierà la classica scintilla dell’amore che renderà finalmente felice Tess.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori