CHICAGO MED / Anticipazioni del 3 giugno 2016: scintille fra Rhodes e Sam?

- La Redazione

Chicago Med, anticipazioni di venerdì 3 giugno 2016, su Premium Stories in prima Tv assoluta. Rhodes entra in contrasto con il padre, Sharon indecisa su un trapianto; Choi in difficoltà.

chicago_med
Chicago Med

Nella prima serata di oggi, venerdì 3 giugno 2016, Premium Stories trasmetterà due nuovi episodi di Chicago Med, in prima Tv assoluta. Andranno in onda la terza e la quarta puntata, dal titolo “Piano di riserva” e “Eroe per sbaglio”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: un treno viene deraglia dal binario e diversi feriti vengono portati al Med. Il dottor Rhodes (Colin Donnell) è al suo primo giorno di lavoro, ma per fortuna si trova fra i passeggeri e riesce a mantenere in vita un paziente gravemente ferito. Arrivato al Med, il chirurgo entra in collisione con Will Halstead (Nick Gehlfuss) che viene rimesso subito al suo posto di specializzando. Salvato il paziente, Rhodes prende in carico il caso di un giovane che ha la fibrosi cistica ed andrebbe intubato per via dei problemi respiratori. Il ragazzo vorrebbe solo morire, ma Rhodes convince Charles (Oliver Platt), lo psichiatra, a fargli cambiare idea. Intanto, Will cerca di curare una ragazza in gravi condizioni e scopre non solo che è incinta, ma che è una madre surrogata. Gina andrebbe operata, ma la coppia teme per la vita del bambino e non vogliono perdere l’ultima opportunità di diventare genitori. Solo l’intervento di Sharon (S. Epatha Merkerson) riesce a convincere la donna a prendere la decisione corretta. Dopo ore di intervento, Will comunica ai Donahue che sia Gina che il bambino stanno bene. Uno dei pazienti muore, ma Rhodes vede l’opportunità di avere il trapianto per il giovane malato di fibrosi e riesce a convincere la fidanzata a donare gli organi. Un uomo porta di corsa in ospedale una ragazzina fra le braccia e dopo qualche secondo, Rhodes capisce che ha appena partorito. Il bambino viene ritrovato qualche isolato più avanti all’interno di uno zainetto, in gravi condizioni. Anche la ragazza ha dei gravi problemi, per via della placenta, ma Choi (Brian Tee), si offre di fare l’intervento in assenza di chirurghi neonatali. Natalie (Torrey DeVitto) prende molto a cuore la situazione, soprattutto perché crede che Erica abbia agito in realtà per paura. Choi invece è disgustato dall’accaduto e la accusa già di omicidio. Intanto, la specializzanda Sarah Reese (Rachel DiPillo) si occupa di un’anziana scivolata in casa, ma Charles le fa notare che la donna è affetta da demenza senile. La diagnosi viene confermata dal marito, ma in un secondo momento, in base alla descrizione dell’incidente, Charles capisce che in realtà la donna potrebbe avere un problema neurologico risolvibile. Ore dopo, Erica entra in fibrillazione, a causa dell’intervento errato di Choi. Natalie lo accusa di aver operato la ragazza con il pregiudizio e lo fa sentire così in colpa che quando la Polizia si presenta per indagare sull’accaduto, decide di rimediare. Avvisa infatti Erica dell’arrivo dell’autorità e le suggerisce di riferire agli agenti che stava raggiungendo l’ospedale al momento del parto, in modo da salvarla. Erica però viene colta dal panico e scappa, diventando in automatico una sospettata.

Choi chiede a Charles di aiutarlo a scoprire la causa reale per il diabete di un suo paziente. Will prende in cura un musicista affetto da vertigini che richiede un’operazione altamente rischiosa. Rhodes si ritrova a dover intervenire su un paziente che conosce da diverso tempo e finisce ai ferri corti con il proprio padre, accusandolo di aver provocato l’incidente al dipendente della sua azienda.

Al Med vengono trasportati diverse vittime che riportano gravi ferite. I pazienti si trovavano in un cinema durante una sparatoria ed uno di loro in particolare è stato calpestato dalla folla impazzita, presentando diversi lesioni interne piuttosto gravi. Il paziente avrebbe bisogno di un trapianto di fegato, ma Sharon non è convinta che possa salvargli la vita e non sa se approvare la richiesta. Nel frattempo, Rhodes e la dottoressa Zanetti iniziano ad provare un reciproco interesse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori