Delitto sotto il sole/ Su Rete 4 il film con Peter Ustinov e Maggie Smith, ispirato al romanzo di Agatha Christie

- La Redazione

Delitto sotto al sole è il film che verrà trasmesso oggi, domenica 10 luglio 2016, su Rete 4 alle 16.15: una pellicola con Peter Ustinov e Maggie Smith, vediamo la trama

Foto-Mediaset_new
film

L’attore britannico Peter Ustinov – che in Delitto sotto il sole, il film proposto da Rete 4 nel pomeriggio di domenica 10 luglio 2016 – ha interpretato il geniale investigatore belga in altre pellicole come, per esempio, ?Assassinio sul Nilo?, ?Tredici a tavola?, ?Caccia al delitto? e ?Delitto in tre atti?. Il costume da bagno indossato da Poirot durante alcune scene del film è una sua creazione personale. La pellicola si ispira al romanzo di Agatha Christie, intitolato Corpi al sole.

Delitto sotto il sole è un film giallo del 1982 tratto da Corpi al sole, romanzo scritto da Agatha Christie nel 1947. L’appuntamento con questa pellicola è previsto per domenica 10 luglio su Rete 4, alle ore 16.15. Dietro la macchina da presa, troviamo Guy Hamilton, regista britannico di Agente 007 – Missione Goldfinger, di Funerale a Berlino e di Assassinio allo specchio. Il cast che Delitto sotto il sole può vantare è davvero straordinario: il mitico investigatore belga Hercule Poirot viene interpretato da Peter Ustinov. Altri attori che sarà possibile apprezzare sono Maggie Smith, Diana Rigg, Jane Birkin, Nicholas Clay, Colin Blakely, James Mason, Denis Quilley, Roddy McDowall e Sylvia Miles. Andiamo a vedere più nel dettaglio la trama della pellicola.

La pellicola si apre nelle campagne inglesi, dove viene ritrovato il cadavere di una giovane donna. Dopo qualche tempo, l’azione si sposta in una meravigliosa isola del Mediterraneo. Qui sorge un caratteristico albergo, gestito dall’affascinante Daphne Castle (Maggie Smith), un tempo nota donna di spettacolo, ora albergatrice soddisfatta. Hercule Poirot (Peter Ustinov), celebre investigatore belga dalla pronta intelligenza, decide di rilassarsi in questo paradiso terrestre. Purtroppo per lui, non sarà un’impresa semplice: sull’isola approda Arlena Stuart Marshall (Diana Rigg), attrice un tempo famosa ed ora moglie del colonnello Marshall, militare in pensione. Appare subito chiaro a tutti come la donna abbia scelto il matrimonio per precisa convenienza economica. Nessuno la può sopportare, specialmente Linda (Emily Hone), la figlioletta adolescente del colonnello con cui la donna si dimostra spesso davvero odiosa. Nel giro di qualche giorno, però, la donna riesce ad inimicarsi tutti gli ospiti dell’albergo: insatura una relazione con Patrick Redfern (Nicholas Clay), un affascinante e muscoloso giovanotto che trascorre le sue vacanze sull’isola assieme a sua moglie Christine (Jane Birkin). La giovane è una ragazza goffa ed impacciata, che odia il sole e gli sport acquatici: vedere il marito attratto da una donna sicura di sé e statuaria la sprofonda in una terribile tristezza. Non ci mette molto a scoprire come la relazione tra i due sia nata ben prima di approdare sull’isola: passare le vacanze con il suo amante è stato un preciso desiderio di Arlena. Inoltre, anche gli altri ospiti dell’hotel hanno motivi di risentimento nei confronti della maliardaria. Quando il corpo della donna viene ritrovato privo di vita sulla spiaggia, Hercule Poirot non ha dubbio alcuno: l’assassino è uno degli ospiti dell’albergo. Le sue leggendarie ?cellule grigie? dovranno interrompere la loro meritata vacanza e tornare in servizio. Nonostante tutti sembrino avere un alibi di ferro per il momento dell’assassinio, il nostro detective sa benissimo che per risolvere questo intricato caso non deve dare nulla per scontato. Presto si renderà conto di essersi trovato di fronte ad un assassino malvagio, spietato ed abile, in grado di manipolare con le sue azioni la percezione di persone in buona fede. Sembra improbabile, quindi, che questo sanguinario delitto sia stato architettato da una ragazzina furiosa o da una moglie gelosa. Poirot, però, non dimentica la prima regola per un’investigazione rigorosa ed efficace: nulla è come sembra. Riuscirà il nostro investigatore ad assicurare alla giustizia questo sadico criminale e a tornare a godersi le cristalline acque dell’isola?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori