SINFONIA FATALE/ Su Rai 3 il film con Douglass Montgomery e Marina Berti

- La Redazione

Sinfonia fatale, il film in onda su Rai 3 oggi, giovedì 21 luglio 2016. Nel cast: Douglass Montgomery e Marina Berti, alla regia Victor Stoloff. La trama del film nel dettaglio.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

È il film in onda su Rai 3 oggi, giovedì 21 luglio 2016 alle ore 10:15. La mattinata di Rai 3 darà spazio ad una pellicola bellica d’annata. Un titolo risalente al lontano 1946 subito dopo il secondo dopoguerra. Nota anche con il nome originale di When in Rome, la pellicola è stata realizzata tra Italia e Gran Bretagna, con la produzione curata in collaborazione da Scalera Film e Società delle Nazioni. Dura circa 90 minuti e il film è stato diretto dal regista di origine russa Victor Stoloff, che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura con la collaborazione di Oreste Biancoli e Louis Goldwing. Tra i film da lui diretti, vanno segnalati Little Isles of Freedom, Egypt by Three, Intimacy, The 300 Year Weekend, Why e A caro prezzo. È stato anche un apprezzato montatore e produttore esecutivo. La fotografia è di Ubaldo Arata, mentre le musiche sono di Renzo Rossellini, fratello dell’indimenticato regista Roberto. Anche il cast è di primissima categoria. Il ruolo da protagonista principale è stato affidato all’interprete americano Douglass Montgomery, uno dei più amati tra gli anni Trenta e Quaranta. Al suo fianco Marina Berti, moglie del collega Claudio Gora e madre dell’altro performer Andrea Giordana. Il cast è completato da Tullio Carminati, Guido Celano, Victor Rietti, Carlo Romano, Pina Gallini, Claudio Gora e Renzo Merusi. Ma ecco in breve la trama del film.

È il classico film bellico, anche se dietro si nasconde una storia del tutto particolare e interessante. Protagonista principale è un musicista americano coinvolto nel bel mezzo della seconda guerra mondiale. Tra una battaglia e l’altra, si imbatte in una giovane contadina italiana. Lui si innamora e lei non è indifferente alle sue avances. La ragazza aiuta il compositore a nascondersi dai tedeschi, nel frattempo hanno assalito la città di Roma causando una lunga serie di morti. Dopo la guerra, il musicista torna da sua moglie e la contadina resta da sola e incinta, sedotta e abbandonata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori