THE ORIGINALS 3 / Anticipazioni del 21 luglio 2016: quale segreto nasconde Davina?

- La Redazione

The Originals 3, anticipazioni di giovedì 21 luglio 2016, in prima Tv su Premium Action. Klaus è sotto la minaccia di diversi nemici; Kol cede al richiamo del sangue; Finn è tornato in vita?

the_originals_3_freya_instagram
The Originals 3, in prima Tv su La5

Nella seconda serata di oggi, giovedì 21 luglio 2016, Premium Action trasmetterà un nuovo episodio di The Originals 3 in prima Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la quindicesima, dal titolo “Un vecchio amico“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Aya (Tracy Ifeachor) offre il proprio aiuto ad Aurora (Rebecca Breeds) e tramite la Sorellanza la fa accedere sullo stesso piano astrale in cui si trova Tristan (Oliver Ackland). Poco dopo, Klaus (Joseph Morgan) porta Stefan (Paul Wesley) dalla sorella Freya (Riley Voelkel), in modo che lo aiuti con il marchio. L’Ibrido ed Elijah (Daniel Gillies) vengono poi attaccati da Aya e dalle streghe che li confinano nello stesso piano astrale di Tristan ed Aurora e da cui non si possono liberare fino a che non scoprono quale oggetto fra quelli che si trova nella stanza rappresenta la loro vita. Intanto, Stefan si offre di collaborare al piano di Marcel (Charles Michael Davis), ma Josh (Steven Krueger) non è d’accordo e viene tramortito da Freya. Stefan decide di passare all’azione con Hayley (Steven Krueger), nascosti nell’auto di Marcel che ha il compito di farli entrare nella sede della Strige. Intanto, Aurora fa presente a Klaus che è costretto a trascorrere l’eternità da solo, toccando un suo punto debole. Elijah però le restituisce il favore e punta sul fatto che alla fine abbia fatto bene a soggiogarla perché si allontanasse dal fratello. In quel momento, i corpi dei due Mikaelson si trovano immersi nell’acqua in cui è stato posto anche il cuore di Jackson (Nathan Parsons), sotto il controllo di Davina (Danielle Campbell). Marcel cerca di convincere la strega ad unirsi alla loro lotta, ma Davina è convinta che quello sia l’unico modo perché tutti si liberino di Klaus. Il vampiro accetta di sostenerla nell’impresa, mentre Stefan, ancora nascosto, inizia ad accusare gli effetti del simbolo. Freya riesce con un incantesimo a raggiungere il piano in cui si trovano i fratelli in modo da poterli aiutare ad uscire, mentre Rayna si presenta alla villa. Uccide un vampiro armata di daga, mentre Aurora attacca Klaus ed Elijah e taglia la gola ad entrambi, aiutata dall’incantesimo che sta facendo la Sorellanza. Elijah si riprende ed uccide una delle streghe, ma non appena Freya libera anche Klaus, l’Ibrido attacca Davina che lo frena. La strega spezza in quel momento il legame che ha con tutta la sua discendenza, lasciandolo da solo nell’acqua. Poco dopo, Aya si presenta sul posto ed Eliah le fa notare come tutto ciò che ha fatto non le ha permesso di spezzare il legame che ha con lui. L’Originale ammette di pentirsi di averla delusa, ma non può tollerare ciò che ha fatto alla sua famiglia. Alza quindi la pistola contro di lei, ma è chiaro che prova ancora qualcosa ed abbassa l’arma. E’ invece Hayley a trafiggerla alle spalle con un paletto. In quel momento, il piano astrale inizia a sgretolarsi ed Aurora è costretta a lasciare il fratello. Si risveglia in presenza di Klaus che l’ha fatta confinare dalla sorella in un anfratto dei sotterranei, dentro cui inizia a murarla perché soffra in eterno. Davina invece abbandona Marcel delusa del suo tradimento. Dopo aver salutato Stefan ed essersi raccomandato di prendersi cura di Caroline, Klaus inizia a stare male per la perdita di troppa energia. In quel momento, Davina sfrutta il sangue dell’Originale per resuscitare Kol (Nathaniel Buzolic).

Klaus scopre che Gaspar Cortez, l’unico sopravvissuto di una famiglia che ha massacrato, è arrivato a New Orleans. Intanto, Davina scopre che Kol è ritornato in vita come vampiro e teme che il suo passato possa riaffiorare. Marcel viene invece informato che due vampiri della Strige sono misteriosamente scomparsi ed incarica Josh di chiedere a Davina di localizzarli. Dopo aver ucciso Cortez, Klaus decide di lasciare la città per evitare che i suoi cari vengano messi in pericolo, a causa della minaccia degli altri nemici. Intanto, Vincent viene informato da una visione che il proiettile di quercia bianca si trova al di sotto del pavimento di un capanno in stato d’abbandono. Dopo aver resistito a lungo, Kol è costretto a nutrirsi dal collo di una ragazza, arrivando però ad ucciderla. Poco dopo, Finn si presenta alle sue spalle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori