Cloudburst – L’amore tra le nuvole/ Su Cielo il film con Olympia Dukakis e Stella Brenda Fricker, il cast tecnico della pellicola

- La Redazione

Cloudburst – L’amore tra le nuvole, il film in onda su Cielo oggi, lunedì 15 agosto 2016. Nel cast: Olympia Dukakis e Stella Brenda Fricker. alla regia Thom Fitzgerald. Il dettaglio.

cielo_tv_logo
Cielo

Cloudburst – L’amore tra le nuvole è il film che andrà in onda su Cielo oggi, lunedì 15 agosto 2016. La pellicola della durata di 93 minuti non è al suo primo passaggio televisivo, ma riuscirà a intrattenere i pochi italiani rimasti a casa in questo Ferragosto. Il film comedy porta la firma di Thom Fitzgerald sia alla regia che per la sceneggiatura. Inoltre, sempre il regista ha firmato la produzione insieme a Doug Pettigrew mentre i produttori esecutivi sono stati Sidney Kimmel, William Jarblum, Vicki McCarty, Shandi Mitchell. Della fotografia si è occupato Tom Harting mentre del montaggio si è occupata Angela Baker. Le musiche e la scenografia portano la firma, rispettivamente, di Jason Michael, Maclsaac, Warren Robert e di Michael Petit, Keith Currie, Kris Rogers.

Cloudburst – L’amore tra le nuvole è il film in onda su Cielo oggi, lunedì 15 agosto 2016 alle ore 21:15. Una pellicola del 2011 realizzata in Canada e dal genere commedia e avventura, diretta da Thom Fitzgerald, tra gli attori del film troviamo Olympia Dukakis e Stella Brenda Fricker. Ma evediamo nel dettaglio la trama del film. 

Il film narra la storia di due signore settantenni, compagne da circa trent’anni, Stella e Dotty, che da tantissimo tempo passano le proprie giornate assieme raccontandosi la loro quotidianità. Le due sono molto complici, insieme sono molto forti, il loro amore ormai è molto solido, il loro rapporto era basato sulla profonda stima reciproca e sulla sincerità. Dotty però avendo un problema grave alla vista, giorno dopo giorno sta diventando cieca. La nipote e tutrice della nonna di nome Molly, non tenendo conto del forte legame tra le due donne, decide di portare Dotty in una casa di cura, anche perché la donna non aveva mai visto in maniera positiva il legame tra le due e l’omosessualità della nonna, non pensando di poterla fare soffrire di più visto il momento già difficile. Stella a questo punto si oppone e cercherà in tutti i modi di convincere Molly a non trasferire la compagna, per non togliergli la possibilità di continuare la loro bellissima storia d’amore, e darsi forza a vicenda. Ma non ci sarà niente da fare la nipote ferma nelle sue convinzioni la porterà via, in una casa di cura per anziani distante. Stella scossa e disperata, cercherà una soluzione per riportare Dolly a casa, e prenderà in seria considerazione la possibilità di rapirla. Una vola riuscita nell’impresa, le due si dirigeranno in Canada, dove una volta arrivate potranno anche esaudire il proprio desiderio di unirsi in matrimonio, e così diventare ognuno tutrice dell’altra, e non preoccuparsi più della nipote. Il viaggio sarà molto lungo e faticoso, qui incontreranno un ballerino autostoppista di New York che dovrà fare ritorno a casa perché la madre era molto malata, e accetteranno di dargli un passaggio. L’uomo molto provato e depresso per le condizioni nella quale si trovava la madre, verrà consolato da Stella e Dotty. Il ballerino Prentice per ringraziarle, a sua volta darà una mano alla coppia, per fargli raggiungere al più presto il traguardo del matrimonio e poter diventare finalmente una vera famiglia. La nipote Molly non avrà più nessun potere decisionale con la nonna, che davanti a tutti la metterà allo scoperto e la coprirà di ridicolo. Dotty poco dopo però si aggraverà e morirà, lasciando la sua compagna nello sconforto più totale. Stella verrà consolata dal ballerino, che la accompagnerà in un posto dove le due passavano molto tempo osservando il cielo, il lago ascoltando i suoi della natura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori