RAY DONOVAN 2 / Anticipazioni del 5 agosto 2016: Ray e Terry in carcere!

Ray Donovan 2, anticipazioni di venerdì 5 agosto 2016, su Rai 4 in prima visione Tv. La rapina va male e Shorty muore in un’esplosione; Keith vende Mickey, ma è Terry a pagare. 

05.08.2016 - La Redazione
ray_donovan_facebook
Ray Donovan 2, in prima Tv su Rai 4

Nella seconda serata di oggi, venerdì 5 agosto 2016, Rai 4 trasmetterà un nuovo episodio della serie Ray Donovan 2 in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è l’undicesima, dal titolo “Rodef“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Ray (Eion Bailey) si pente di essere rimasto da Knight (Eion Bailey), sopratutto quando il motivatore si accorge della presenza dello stalker sulla spiaggia e lo prende a pugni. Bob (Collin Christopher) riferisce a Ray che Knight picchia Ashley (Ambyr Childers) mentre fugge e Ray mette subito le cose in chiaro. Intanto, Abby (Paula Malcomson) continua ad avere degli incubi su Cookie (Omar J. Dorsey) e sulla possibilità che si introduca in casa per uccidere Bridget (Kerris Dorsey). Cochran (Hank Azaria) invece viene nominato a capo della Sicurezza Nazionale, mentre Kate (Vinessa Shaw) è già di ritorno in città per scoprire che cosa si nasconde dietro la morte di Sully (James Woods). Al tavolo da gioco, Keith (Wendell Pierce) perde tutto ciò che ha, compreso l’orologio d’oro. Ray lo contatta subito dopo per fargli sorvegliare Mickey (Jon Voight), dato che teme che Kate cerchi di parlare con il padre. La giornalista infatti si presenta al complesso proprio in quel momento e facendo leva sulla rivalità fra Ray e Mickey, riesce a fargli confessare una mezza verità. Arrivato alla fondazione, Cookie informa Ray dell’esistenza di un video sull’omicidio di ReKon e Marvin e lo incarica di trovarlo. Volchek (Kip Pardue) invece si congratula con Cochran per la promozione, ma scopre con delusione che non ha intenzione di portarlo con sé o dargli il suo posto. Intanto, Mickey e Shorty (Steph DuVall) continuano a mettere a punto il piano della rapina e cercano di corrompere anche Keith, ma mancano 5 mila dollari per ottenere la sua presenza. Mentre Ray cerca il video, Abby inizia a dare sempre più in escandescenza ed anche se cerca di contattare Jim (Brian Geraghty), non lo trova. Si presenta quindi direttamente in Centrale e gli chiede di uccidere Cookie come dimostrazione d’amore nei suoi confronti, ma ovviamente il poliziotto non acconsente. In palestra, Frances (Brooke Smith) propone a Terry (Eddie Marsan) di andarsene subito dal Paese usando parte dei soldi per il college del figlio. Il pugile non intende farlo, soprattutto perché vuole essere lui a provvedere ad entrambi. All’arrivo del padre, lo sente discutere con Daryll (Pooch Hall) della rapina e gli offre i 5 mila euro per corrompere Keith, obbligandolo a farlo rientrare nel piano. Ray torna in ufficio per far caricare il video ad Avi (Steven Bauer), ma entrano in contrasto per via di Kate. L’assistente crede che stia mandando tutto all’aria per la giornalista e provoca l’ira del capo che a quel punto lo colpisce. Ray raggiunge poi Cochran e gli mostra il video su di lui, facendogli capire che lo userà se farà del male a Kate. Furioso, Cochran se la prende con Volchek, dato che il video è stato girato in casa sua, e gli annuncia di averlo appena fatto trasferire in una regione molto fredda, lontana dalla moglie. Volchek inizia a colare a picco e quella sera si presenta al ristorante in cui Cochran e la moglie stanno cenando con una nuova coppia. Dopo aver minacciato di ucciderlo, Volchek si spara alla tempia di fronte a loro.

Il piano della rapina precipita quando Keith scopre dalla guardia che il porta valori ha già prelevato gli incassi. Keith concorda allora con Ray una cifra per incastrare Mikey e farlo arrestare. In quel momento, Terry si insospettisce dell’assenza di Keith e scopre che si è già allontanato. La guardia però lo rinchiude nel gabiotto e viene arrestato. Non appena Mickey entra nel proprio palazzo, Shorty salta in aria con tutto l’appartamento per via di un banale errore. Conor rimane ferito nell’appartamento affianco e Ray accorre immediatamente sul posto. Scopre però che cosa è successo a Terry ed aggredisce il padre, ma i poliziotti lo arrestano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori