REAZIONE A CATENA / Top e Flop della prima puntata serale del gioco televisivo condotto da Amadeus (1 settembre 2016)

- La Redazione

Reazione a Catena, top e flop della prima puntata serale del gioco televisivo condotto da Amadeus su Rai 1. Tra gli ospiti di oggi anche Elisabetta Gregoraci e Giancarlo Magalli.

reazione_catena Stasera tutto è possibile

La prima puntata serale di Reazione a Catena andata in onda ieri sera su Rai 1 ha sicuramente attirato l’attenzione del pubblico a casa, che non ha esitato di manifestare i suoi commenti soprattutto via Twitter. Tra i flop del programma c’è sicuramente da annoverare la scarsa preparazione degli ospiti speciali a fronte della ottima preparazione dei concorrenti delle due squadre in gara: i Tiri in Ballo e Italia ’90. Flop anche per Amadeus che in un’uscita infelice ha paragonato la ricchezza delle concorrenti sarde del programma a quelle di Flavio Briatore in Sardegna. La faccia della Gregoraci ha detto tutto, lasciando intendere chiaramente di non gradire molto la battuta. Flop anche per la stessa bellissima Elisabetta: simpatica ma imbambolata, la signora Briatore è apparsa impreparata e non sempre reattiva. A contrario di Roberta Capua, elegante e preparata e top della serata. Sicuramente meritevole di una certa attenzione e quindi di sicuro top assoluto della serata è Giancarlo Magalli. Come ha commentato anche il popolo di Twitter, la simpatia di Giancarlo non conosce limiti ed in molti hanno celebrato la sua simpatia. Del resto l’affetto dei più giovani e non nei confronti di Magalli è palpabile da tempo, visto che in molti avevano simpaticamente sostenuto la sua candidatura a Presidente della Repubblica. Un plauso anche alle due squadre, evidentemente preparate, ma supportate forse da vip non del tutto all’altezza di quello che è sì un gioco, ma richiedente una certa preparazione. 







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie