ELENA D’AMARIO / La tragedia dell’Hotel Rigopiano e la foto della polemica: commenti social contro la ballerina (oggi, 23 gennaio 2017)

- La Redazione

Elena D’Amario, la polemica social sull’Hotel Rigopiano, ecco cosa è successo alla ballerina di Amici ed i commenti degli haters dopo il suo messaggio su Facebook, foto.

amici_garrison_elenadamario
Elena D'Amario

La tragedia che ha colpito l’Hotel Rigopiano è costantemente al centro della cronaca degli ultimi tempi. La ballerina ed ex allieva di “Amici”, Elena D’Amario infatti, è una di quelle che ha sentito l’esigenza di fare sentire la sua voce attraverso Facebook e così, condividendo uno scatto social ha scritto: “Ho appena letto della sesta vittima di Rigopiano… ancora 23 i dispersi. Continuano a scavare in condizioni estreme e non stop. La speranza c’è ancora. Sempre. E io da qui penso e prego per la mia terra”. Elena ha voluto commentare in questo modo il terribile accaduto dopo che un noto albergo in Abruzzo è stato quasi interamente sommerso dalla neve per via delle disastrose condizioni meteorologiche degli ultimi tempi. All’interno dell’Hotel Rigopiano attualmente sono ancora intrappolate svariate persone e, alcune sono purtroppo decedute. Nonostante il messaggio sentito da parte di Elena D’Amario, qualcosa ha nuovamente scatenato la nuova polemica online e, lo scatto che ha accompagnato il messaggio è stato messo alla “gogna” dagli haters. Elena D’Amario infatti, ha una posizione della bocca tipicamente da “selfie” e lo scatto non è stato pianamente considerato del tutto in tema con la delicata situazione che sta vivendo in questo momento l’Abruzzo. “E che ci azzecca il selfie con la bocca a cul… di gallina?”, “I selfie sono la celebrazione dell’io. Sono l’emblema della superficialità che sfocia in un irrefrenabile egocentrismo per questo è davvero una pessima idea associarli a frasi e tematiche così serie”, questi solo alcuni dei messaggi ricevuti sotto lo scatto della ballerina di Amici. Attualmente Elena non ha risposto alle critiche ed ha preferito rimanere in silenzio sicuramente per non alimentare le sterili polemiche online che si sono venute a creare dopo la pubblicazione del suo scatto. Se volete interagire con la ballerina, potete farlo cliccando qui.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori