WANNA MARCHI & STEFANIA NOBILE / Video, la loro versione dopo esclusione dall’Isola dei Famosi: “Avevamo firmato un contratto” (Oggi, 28 gennaio 2017)

- La Redazione

Wanna Marchi & Stefania Nobile, video. La loro versione dopo esclusione dall’Isola dei Famosi: “Avevamo firmato un contratto”. Le ultime notizie di oggi, 28 gennaio 2017, gli aggiornamenti

WANNA_MARCHI_439
wanna marchi stefania nobile

Dopo l’esclusione di Wanna Marchi e Stefania Nobile dall’Isola dei Famosi si è creata una spaccatura nell’opinione pubblica tra chi vorrebbe la loro “riabilitazione” televisiva e chi, invece, ne è contrario. Tutti hanno detto la loro, alimentando il dibattito in attesa del reality show, tranne le dirette interessate, che però hanno deciso di rompere il silenzio. Stefania Nobile non è entrata nei dettagli, ma nel video pubblicato su Facebook ha spiegato di non aver bussato la porta di nessuno per tornare in televisione: era stata chiamata con sua madre Wanna Marchi per fare un provino, non il contrario. Inoltre, erano restie a partecipare a quella che è tutt’altro un’avventura semplice. «Abbiamo avuto diversi incontri e firmato un regolare contratto e poi ci hanno lasciate a casa» ha dichiarato Stefania Nobile, cogliendo l’occasione per ringraziare Vladimir Luxuria, che le ha difese. Clicca qui per vedere il video pubblicato da Stefania Nobile. 

Il servizio di Striscia la Notizia su Wanna Marchi e Stefania Nobile ha inciso sulla loro esclusione dall’Isola dei Famosi? Il tg satirico di Antonio Ricci si è schierato contro la loro partecipazione e ha realizzato una sorta di “referendum abrogativo”, interpellando i passanti. «Vorrei dare un consiglio all’artefice di questo servizio: la prossima volta faccia recitare meglio quelle persone perché peggio di così non era possibile» ha dichiarato la figlia di Wanna Marchi, che ha messo in dubbio l’autenticità del servizio di Striscia la Notizia. Stefania Nobile ha poi promesso di riportare sua madre, che definisce “la regina delle televendite”, in televisione: «La difenderò con le unghie e con i denti perché è una donna e mamma straordinaria, è una persona amatissima». La vita in carcere è stata dura, ma le ha regalato la voglia di riscatto. Non è semplice, però, ricostruirsi una vita: «Se una persona esce dal carcere, un lavoro non lo trova assolutamente».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori